Voli in ritardo: come farsi rimborsare da AirOne?

Il caso AirOne degli scorsi giorni ha portato di nuovo alla ribalta il tema dei diritti del passeggero



Il caso AirOne degli scorsi giorni ha portato di nuovo alla ribalta il tema dei diritti del passeggero.

Il tema é ampliamente trattato e sulla rete potete trovare quintalate di vademecum su cosa fare in caso di ritardi da parte dei diversi vettori.

Ad AirOne ci ha pensato la Federconsumatori: leggi.

La materia é disciplinata dal Regolamento (CE) 261/2004.

Da notare bene che se la causa del ritardo non é imputabile alla compagnia aerea tutti i diritti elencati dal regolamento vengono meno. Con pace all'anima del viaggiatore! (da Aduc)

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il