BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: Def 2014, fondi e copertute per capire soluzioni e piano Governo Renzi

Atteso il varo del Def oggi pomeriggio ma resta alta la tensione sulla questione esodati. Il testo unico potrebbe arrivare alla Camera il 14 aprile




Oggi, martedì 8 aprile, il presidente del Consiglio Matteo Renzi presenterà in Consiglio dei Ministri il nuovo Def 2014 e manca ancora pochissimo per scoprire quale sarà il futuro dei Quota 96 che attendono il governo riferisca sulle risorse necessarie per permettere ai 4mila pensionandi della scuola, bloccati dalla legge Fornero, di andare in pensione con i vecchi requisiti.

Ma se 4 mila docenti aspettano, migliaia e migliaia di esodati sono ancora in un limbo nell’attesa di vedersi risolta una situazione che oggi appare più urgente. Il presidente della Commissione Lavoro, Cesare Damiano, torna intanto a ribadire la necessità di trovare una risoluzione definitiva alla questione.

E si scontra contro l'istituto nazionale di previdenza sociale diretto da Mauro Nori che non ha ancora reso noti i dati sul numero e le caratteristiche dei lavoratori esodati, dati che servono al governo Renzi per preparare la relazione tecnica sulle proposte di legge per gli esodati che è stata richiesta dalla commissione Lavoro.

Ma, come ha spiegato la settimana scorsa il sottosegretario al lavoro Franca Biondelli  “da una prima iniziale valutazione del testo sugli esodati risulterebbero significative ricadute finanziarie, che sarebbe opportuno considerare con attenzione, vista l'incidenza sulle recenti riforme previdenziali”. Il testo di legge sugli esodati, sul quale da tempo la commissione Lavoro ha raggiunto un'intesa, dovrebbe approdare in Aula a Montecitorio lunedì 14 aprile..

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il