BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie Governo Renzi: modifiche e novità ancora possibili dopo DEF 2014

Nessun cambiamento per le pensioni dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del Def 2014. Prossimi impegni del governo in merito




Non è cambiato sulle pensioni dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del Def 2014, il documento di economia e finanza, a confermare le parole di qualche giorno fa del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, che aveva sostenuto non ci fosse alcun cantiere aperto in riferimento alla riforma pensioni 2014, ma aveva comunque confermato che il governo avesse ripreso il dossier del ministro Giovannini, quello sul prestito pensionistico, per garantire maggiore sicurezza a coloro i quali si trovano senza lavoro e senza pensione.

Nessun intervento nemmeno per le pensioni di usuranti e precoci ed esodati, e ora le speranze sono riposte su Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro, che appoggia il piano prepensionamento del ministro Madia e ha spiegato: “Penso che l’idea del ministro Madia sia ottima ma non può essere riservata unicamente al settore pubblico.

Non sarebbe infatti tollerabile avere un prepensionamento per un lavoratore pubblico e gli esodati del settore privato che restano senza reddito per diversi anni” e torna a parlare di flessibilità, che darebbe ad un lavoratore che ha maturato 35 anni di contributi la possibilità di scegliere il pensionamento a partire dai 62 anni, spiegando che se tra i 62 e i 70 una persona sceglie di andare prima in pensione viene penalizzata con una decurtazione sull’assegno finale che può arrivare al massimo all’8%.

E se tutto resta in ballo in merito, e probabilmente potrà essere rimandato al dopo elezioni europee, il 14 aprile dovrebbe invece essere discusso il testo unico per gli esodati. E si spera che il percorso di cambiamento nel sistema previdenziale inizi da loro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il