Da settembre parte a Milano il Taxi Collettivo

Lagne su lagne ma intanto qualcosa con il Decreto Bersani sembra essersi mosso



Lagne su lagne ma intanto qualcosa con il Decreto Bersani sembra essersi mosso.

Turni liberi e taxi collettivi con tariffa low cost a Milano, almeno nelle grandi manifestazioni che richiamano in città enormi quantità di visitatori. (leggi)

Lo ha deciso un tavolo tecnico costituito da rappresentanti delle istituzioni, tassisti e consumatori riunitosi ieri, per varare le prime misure che dovrebbero tagliare le tariffe e aumentare l'offerta di auto bianche in città.

Il banco di prova saranno le prime grandi esposizioni fieristiche di settembre e la settimana della moda donna. Obiettivo incrementare già da settembre il servizio presso i padiglioni espositivi di Fiera Milano e Fieramilanocity.

Diamo qualche numero:

  • 4855, é il numero delle licenze e dei taxi nel capoluogo lombardo. Nei giorni caldi della fiera potranno lavorare tutti insieme.

  • 400 sono le auto che già da ora possono essere guidate anche dai familiari.

  • 60% é il risparmio dei visitatori grazie al taxi collettivo. Funzionerà per non meno di tre passeggeri per un'identica tratta (da e per Rho-Pero collegamento con gli aeroporti di Linate e Malpensa e le stazioni Centrale e Cadorna) con una tariffa collettiva. Il passeggero pagherà un terzo della corsa maggiorata del 20 per cento. In definitiva un risparmio del 60 per cento: anziché dieci euro se ne pagheranno quattro.

A settembre il banco di prova: si parte l'8 con il Macef (80.000 visitatori) e si continua il 18 con il salone del ciclo.

Inoltre, sempre a Palazzo Marino, é stata fatta dagli autisti la proposta per aprire una scorciatoia che parta dalla ferrovia (Via Barzaghi) e arrivi a Rho-Pero.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il