BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp Italia 2014 Aprile: emissione inizio lunedì 14 fino 17. Informazioni. Come comprare, prenotare

Parte lunedì prossimo 14 aprile la nuova emissione del Btp Italia. Come acquistare il titolo e possibili rendimenti. Tutte le caratteristiche




Lunedì 14 aprile parte la nuova emissione del Btp Italia, la sesta, prima di questo 2014. Il termine di chiusura è fissato al 17 aprile. Due l novità del Btp Italia di quest’anno che riguardano durata e modalità di collocamento.

Sale, innanzitutto, la durata dai 4 anni iniziali ai 6 anni e il collocamento sarà diviso in due fasi: i primi 3 giorni saranno riservati al retail, mentre l'ultimo giorno (il 17 aprile) sarà riservato esclusivamente agli investitori istituzionali. Ma restano uguali alle precedenti emissioni le altre caratteristiche del titolo che sarà sempre caratterizzato da una cedola semestrale indicizzata all’inflazione italiana, non saranno previste spese di collocamento, potrà essere sottoscritto direttamente attraverso la propria home banking, purché abbia attiva la funzione trading, grazie all’accordo stipulato tra il Tesoro e Borsa Italiana.

Inoltre il gruppo London Stock Exchange Group metterà a disposizione la propria piattaforma digitale per l’acquisto dei Btp Italia, e prevede anche per questa emissione un premio fedeltà per chi acquista il titolo e lo mantiene fino alla scadenza. Anche per questa emissione, il taglio minimo acquistabile resta di mille euro o multipli.

Il rendimento dei Btp Italia 2014 sarà legato alla cedola minima garantita, il cui valore verrà reso noto a breve e che dovrebbe attestarsi intorno al 2% o 2,3%, considerando la durata aumentata pensata proprio per consentire un rendimento simile a quello della scorsa volta (2,5%).

Sul possibile rendimento dei nuovi Btp Italia Vincenzo Somma, il direttore di Altroconsumo Finanza, qualche giorno fa ha ribadito come la convenienza del titolo “dipenderà dalla cedola minima garantita. Se però, come ci aspettiamo, la cedola sarà tale da allineare il rendimento a quello dei Btp Italia già sul mercato, il titolo sarà interessante”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il