BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti Aprile 2014 zero spese migliori. Offerte, confronto promozioni del mese.

Come funzionano i conti a zero spese e quali sono le migliori offerte di queste mese di aprile 2014. Cosa propongono




Crescono le offerte di nuovi conti correnti a zero spese, che permettono di effettuare operazioni bancarie gratis, senza spese di apertura, gestione e chiusura, e che al massimo possono prevedere al massimo un piccolissimo canone da pagare. Alcuni istituiti, inoltre, non prevedono neanche il pagamento dell’imposta di bollo, purchè vengano rispettate determinate condizioni a livello di saldo minimo o accrediti minimi ricorrenti. Sono queste le caratteristiche dei conti correnti a zero spese.

Tra le migliori proposte di questo mese di aprile, spiccano quelle di Conto BancoPosta Click di Poste Italiane che prevede bonifici online, prelievi allo sportello o dagli sportelli ATM delle altre banche, l’imposta di bollo non si paga, i prelievi all’estero però sì, 1,75 euro.

Costano invece 2,50 euro i bonifici allo sportello e 1,75 euro per il registro operazioni. Inoltre, fino alla fine di giugno 2014 BancoPosta Click garantisce un tasso d’interesse annuale lordo dello 0,75% sul saldo giornaliero del conto corrente ma solo per importi superiori a 5mila euro e fino a 1.000.000.

A seguire troviamo Conto corrente Arancio Ing Direct, senza spese e senza canone annuo, con l’imposta di bollo gratuita, a carico la banca, e che non prevede neanche alcun costo nemmeno per i bonifici e i prelievi allo sportello, anche fuori dall’Italia; e Conto Corrente Freedom One di Banca Mediolanum, conto a zero spese con rendimenti che fanno concorrenza ai più redditizi conti di deposito visto che sulle somme in giacenza di nuova liquidità Mediolanum offre un interesse annuo lordo del 2,50%, per vincoli a 12 mesi, sui depositi costituiti entro il 5-5-2014.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il