BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: nuova soluzone Ministro Poletti e legge unica Damiano viene rinviata

Rinviata la discussione del testo unico sugli esodati presentato da Cesare Damiano. Cosa prevede, richieste e cosa potrebbe effettivamente cambiare




Nuovo appuntamento per gli esodati tra governo, Inps e parti sociali per trovare una soluzione definitiva al caso dei lavoratori che hanno lasciato il lavoro in seguito ad accordi aziendali e con la legge Fornero si sono trovati senza stipendio e senza pensione.

Ad annunciare l’apertura di un tavolo tecnico per risolvere il problema degli esodati  il presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano, che ha precisato che al tavolo di oggi siederanno i ministri dell’economia, del lavoro, l’Inps e gli uffici di presidenza delle commissioni Lavoro di Camera e Senato integrati dai capigruppo.

“Il governo si impegnerà per cercare una soluzione strutturale al problema degli esodati convocando un tavolo entro aprile. Dal ministro del Lavoro Giuliano Poletti abbiamo ottenuto che il Governo istituisca e convochi già nel mese di aprile un tavolo per affrontare il problema degli esodati”.

Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha rilanciato dicendo di avere tutte le intenzioni di risolvere la questione esodati che considera un problema molto grave da discutere subito in quanto il numero di questi lavoratori rimasti senza reddito in seguito all'introduzione della Legge Fornero è infatti molto elevato. Nonostante il rinvio del testo di legge unico, che avrebbe dovuto essere discusso oggi 14 aprile, entro la fine del mese di aprile tra le parti sociali ed il governo vi sarà una riunione per trovare una soluzione definitiva a questa urgente situazione previdenziale di questi lavoratori.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il