BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti personali Aprile 2014: nuove offerte Intesa San Paolo e Bnl per finanziamenti

Nuove offerte Intesa San Paolo e Bnl di prestiti personali per chi è in difficoltà: importi da erogare e condizioni. Le possibilità




Sono ancora tantissime le famiglie italiane in difficoltà economica, molte non riescono ad arrivare a fine mese ed ecco che per fronteggiare le spese quotidiane sono tanti coloro che decidono di ricorrere ai prestiti personali che, se fino a qualche anno fa venivano richiesti per grandi acquisti e grandi viaggi, oggi vengono richiesti per sostenere spese più alte del solito o impreviste o anche quotidiane. E per venire incontro alle esigenze di tali famiglie, tra i migliori prestiti attualmente disponibili spicca quello di Intesa San Paolo, che ha diffuso un piano triennale, 2014-2017, che si pone come obiettivo il raggiungimento di 30mila gestori dedicati e di 5 milioni di clienti.

Tante le disponibilità, dai prestiti personali, ai prestiti con cessione del quinto, prodotti pensati per i clienti a bassa redditività,. Tutti i prodotti saranno potenziati con l'offerta di una piattaforma multicanale, che avrà l'obiettivo di avvicinare la banca ai clienti e alle loro esigenze. Inoltre, ci sarà anche una "delivery unit" incaricata di promuovere l'adozione di nuovi comportamenti commerciali.

Tutto il piano di Intesa San Paolo è concepito rispettando i quattro valori fondanti della banca: new growth bank (ossia i nuovi motori di crescita), core growth bank (ossia piena valorizzazione del business esistente), capital light bank (ossia deleveraging su attività non-core) e persone e investimenti come fattori abilitanti.

Due poi le offerte di Bnl: In Novo il Prestito, formula di finanziamento a tasso fisso che può erogare dai 3.000 ai 100.000 euro restituibili in rate che vanno dai 36 ai 120 mesi. In particolare, se si richiede il prestito online, la cifra richiesta va dai 3.000 ai 30.000 euro per una durata che va dai 6 ai 60 mesi; se il prestito lo si richiede presso una agenzia l'importo che può essere richiesto va da 5.000 ai 100.000 euro e rimborsabili in rate che vanno dai 6 ai 120 mesi.

Il tasso applicato a questo tipo d prestito è pari ad un TAN del 9.75% e un TAEG del 11.62. Le spese di istruttoria sono pari allo 0.50% dell'importo richiesto per anno. Dopo 12 mesi di pagamenti effettuati regolarmente si può richiedere la sospensione di una o più rate e già dal sesto mese si può avere accesso a nuovo credito.

L’altra tipologia di prestito si chiama AdottAMi, prestito a tasso fisso, proposto da Bnl in collaborazione con l'Associazione Amici dei bambini, dedicato a quelle famiglie che hanno intrapreso la strada dell'adozione internazionale. Il prestito Bnl AdottAMi può erogare dai 500.00 euro ai 30.000 euro restituibili in rate che vanno dai 6 ai 120 mesi. Il TAN è pari al 5.95% e il TAEG è del 6.11%.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il