Esodati: la situazione aggiornata. Le novità

Entro fine mese un tavolo per risolvere il problema degli esodati: si arriverà finalmente ad una soluzione definitiva dopo mesi di attesa?

Esodati: la situazione aggiornata. Le no


La discussione della legge unica presentata dal presidente Damiano, sottoscritta da tutti i partita, è slittata: era prevista per ieri, 14 aprile, ma pare sia stata rimandata a fine aprile, prorogando ancora una volta la decisione di una soluzione definitiva per una questione, quella degli esodati, ormai vera emergenza sociale del Paese.

Damiano ha assicurato comunque che “Il governo si impegnerà per cercare una soluzione strutturale al problema degli esodati convocando un tavolo entro aprile”. Al tavolo prenderanno parte Inps,  governo e parti sociali.

Secondo Damiano, “è positivo il fatto che il governo abbia accettato la proposta di mettere insieme tutti i soggetti per arrivare ad una soluzione che mi auguro sia definitiva attraverso il confronto sui numeri, le risorse e le normative”. A frenare, infatti, finora è stata la mancanza di coperture che servono per tutelare le migliaia di esodati ‘creatisi’ finora.

Intanto il leader della Cgil Camusso incita il governo ad un provvedimento che ponga una volta per tutte fine a tale situazione. Secondo la Camusso, oggi “Il problema vero è includere nella contrattazione anche quei soggetti che ora ne sono esclusi ed evitare, come prospetta il jobs act, una moltiplicazione delle forme di precarietà. La Cgil continuerà a mettere al centro il lavoro e riaffermando la propria capacità di cambiamento sotto il segno della democrazia”.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il