BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Noah: streaming e download già disponibili, ma attenzione...

A pochi giorni dall'uscita nelle sale, Noah è già disponibile in rete in streaming e download. Ma attenzione, poiché parliamo di materiale illegale e che per di più si vede e si sente male...




Il film Fantasy/Biblico di Darren Aronofsky, con Russell Crowe, “Noah”, a pochi giorni dalla sua uscita nelle sale cinematografiche è già disponibile per lo streaming e il download in rete. Il film ruota attorno alla biblica figura di Noè, il quale, avendo ricevuto il divino compito di costruire la famosa Arca, dovrà poi affrontare le perplessità delle persone più vicine a lui, ovvero la sua famiglia. Tutto ciò avviene in una cornice storico/religiosa condita da elementi fantastici che hanno già creato una grande critica. Tra le interpretazioni di attori famosi che troviamo nel film, spiccano quelle di Jennifer Connelly (la moglie di Noah), Anthony Hopkins (nel ruolo di Matusalemme) ed Emma Watson, figlia del protagonista.

Come ormai succede per quasi tutte le produzioni cinematografiche e non, l’enorme mole di prodotti raggiunge subito il web, con prodotti finali non proprio di altissimo livello.

Quello che si può trovare in rete è semplicemente il frutto di riprese illegali all’interno dei cinema, proponendo poi al popolo della rete dei video che si vedono male e si sentono pure peggio. Al momento infatti sono disponibili - e lo saranno ancora per almeno un mese - solo versioni riprese direttamente dalle sale, mediante videocamera. Si tratta delle cosiddette versioni "SCR", che presentano una qualità audio/video assolutamente scadente e tale da compromettere il piacere di vedere qualsiasi film.

A rendere tutto ancora più problematico, oltre all’illegalità del gesto, vi è anche il pericolo di poter scaricare involontariamente dei virus sul proprio computer, a causa dei vari click  a certi siti che propongono streaming e download.

Un film come Noah, preso in considerazione in quanto tale, con molti effetti speciali sia in 3D che in 2D, con un impatto grafico qualitativamente parlando davvero notevole, visto tramite web, equivale a perdersi metà film, se non proprio tutto. L’immedesimazione che si può avere riguardo ai personaggi che si muovono in un ambiente creato ad hoc, con le migliore tecniche di computer grafica, col download illegale in sostanza si azzera, poiché non riusciamo a godere di tutto quello che può offrirci il film e, chiaramente, la potenza del 3D utilizzato in questi film non viene restituita da un mero download illegale.

Lo staff di Business Online tiene a  sottolineare di fornire queste notizie a titolo informativo, ben lungi dal fomentare la pirateria digitale, in quanto ci dichiariamo portavoci della legalità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Gianluca Fiore
pubblicato il