BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Isee 2014, social card, assegni familiari ma anche bonus luce e gas: chi, come, quando fare domanda

Nuovi bonus elettrico e gas validi per il 2014. Cosa prevedono, chi può richiederli e requisiti necessari. Informazioni e istruzioni




Non solo social card, bonus bebè e assegni familiari, che sono rinnovati anche per quest’anno: la novità riguarda nuovi sconti che si possono ottenere su bollette di luce e gas. I cittadini italiani potranno infatti usufruire del Bonus elettrico e del Bonus gas 2014, valido per quest’anno e che potrà essere richiesto, come per bonus bebè e social card, in base al reddito Isee e numero dei componenti del nucleo familiare richiedente.

Per quanto riguarda il bonus elettrico, alle famiglie con un massimo di due persone e con un Isee non superiore a 7 mila e 500 euro annui saranno erogati 71 euro di sconto sulla bolletta della luce; per le famiglie con tre minori a carico e un Isee uguale e inferiore a 20 mila euro l'anno, lo sconto sale a 91 euro, mentre per le famiglie con malato grave che usa strumentazioni medicali, lo sconto sale ancora a 155 euro.

Il bonus gas sarà erogato direttamente sulla bolletta e anche in questo caso lo sconto dipenderà dalla famiglia che lo richiedere. Per richiedere e ottenere questi bonus, e ricevere maggiori informazioni, è possibile consultare il sito del Ministero dello Sviluppo Economico. Se si rientra nella platea di coloro che possono beneficiare di tali sconti, si potrà allora scaricare la domanda, disponibile anche presso i propri Comuni, compilarla, riportare i dati richiesti e consegnarla al proprio Caf o Comune, accompagnata da Isee e al documento d'identità. Il bonus sarà erogato solo la domanda, soddisfacendo tutti i requisiti, sarà approvata.

ISEE 2016: calcolo e compilazione passo passo. Il modello ISEE è un ottimo strumento per ottenere benefici ed esonerei nei pagamenti per alcuni servizi pubblici come la mensa scolastica, il ticket, autotrasporti, università... ecco come compilarlo e quali documenti presentare per le detrazioni

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il