BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Azioni e obbligazioni Europa: previsione analisti Aprile, Maggio,Giugno ed estate 2014 aggiornate

Europa, Usa, mercati emergenti: consigli gestori su dove puntare in questi mesi e in estate. Andamento e previsioni




Le azioni dei Paesi sviluppati, le azioni ad alto dividendo europee, le azioni americane: sono questi i prodotti su cui puntare per i mesi a venire e che sicuramente riusciranno a registrare ottime performance. Regna, invece, meno fiducia volgendo lo sguardo al Giappone: gli analisti di J.P. Morgan am sono infatti poco ottimisti su Tokyo, meglio l’Europa. Ma le maggiori preoccupazioni riguardano i Paesi Emergenti.

Secondo Olivia Mayell, responsabile del team client portfolio management per il gruppo Global Multi-Asset di Jp Morgan am, “sebbene le valorizzazioni siano a forte sconto, sia nel confronto con le serie storiche che rispetto ai listini dei Paesi sviluppati, rimane troppa incertezza sul fronte macroeconomico e politico in alcune aree. Per un po' di tempo gli investitori si sono abituati a pensare ai mercati emergenti come a cugini dei Paesi sviluppati, caratterizzati da un modesto incremento di rischio”.

Ma, per la Mayell, la situazione è ben diversa e serve nuova fiducia prima che gli investitori tornino a puntare sulle azioni emergenti. Più apprezzati i titoli di Stati Uniti ed Europa. E prorpio guardando al Vecchio Continente, la Mayell spiega: “Chi investe in quest'area oggi è compensato per il rischio che sta assumendo. L'appetibilità degli attivi periferici, però, può dipendere anche dal fatto che alcune aree core appaiano ormai sopravvalutate”. Bene anche le obbligazioni high yeld.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il