BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nuovo concorso scuola 2014-2015 conferma Giannini. Tfa Ordinario e Speciale (PAS) indicazioni Miur

Confermato secondo ciclo del Tfa Ordinario ma non solo: ministro Giannini annuncia anche nuovo concorsone per la scuola




Se già qualche tempo fa, forse ad inizio incarico, il ministro dell’Istruzione Giannini aveva confermato l’avvio del secondo ciclo del Tfa Ordinario, così come in programma, e aveva detto: “Riavvieremo subito il Tfa ordinario per il prossimo anno e dovremo affrontare da un lato l'inserimento in graduatoria per questi nuovi abilitati e il recupero dei cosiddetti Pas, quelli che hanno anzianità di servizio ed un binario parallelo. Purtroppo è una situazione che non si risolve con la bacchetta magica”, ora arrivano novità sui concorsone che lo stesso ministro da sempre ha detto di non gradire.

La Giannini aveva infatti dichiarato: “Non vedo in futuri concorsoni la soluzione. Io dico che diamo autonomia agli istituti scolastici, che non vuol dire che il Preside telefona ed assume l'insegnante, ma si tratta di dire che ci possono essere meccanismi molto più semplici e continui per le assunzioni”. Ma ora qualcosa sembra essere cambiato e solo qualche giorno fa il ministro ha invece detto: “Quello che vorrei fare è aprire il concorso per dare una regolarità a quanto è stato fatto nell'ultimo biennio e di dare assegnazione dei posti al 50% concorso e 50% graduatorie, che non è possibile sopprimere; male cronico che dovremo assorbire in una prospettiva di medio termine”.

Ciò significa che dei 28mila posti a disposizione, metà andrà alla graduatoria ad esaurimento e metà da nuovo concorso che dovrà assegnare ben 14mila posti ad aspiranti insegnanti. Secondo il ministro, “Il nuovo concorso può essere un'occasione per questo assorbimento. Credo che sui 14mila posti ci debba essere una destinazione, almeno la metà, di cosiddetti posti nuovi, freschi, per vittoria di cattedra e non per assorbimento delle graduatorie antiche”.

Tornando, invece, al prossimo Tfa Ordinario, come emerso dopo una riunione al Miur con lo stesso ministro, una novità sarà rappresentata dal punteggio aggiuntivo per l'abilitazione acquisita tramite Tfa (Tirocinio formativo attivo) rispetto all'abilitazione acquisita tramite Pas.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il