BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fondi di investimento 2014: rendimenti medi confronto Btp, azioni e inflazione lungo periodo

Fondi comuni di investimento: cosa sono, come funzionano ed eventuale convenienza rispetto a Btp e azioni




L’andamento dei fondi comuni di investimento ha sempre registrato buone performance, nonostante l’inflazione, e soprattutto sui lunghi periodi. CorriereEconomia ha ricostruito l’andamento dei cinque fondi dal settembre 1984 al 31 marzo scorso, ha messo a confronto le loro performance con quelle di Btp e azioni italiane con l’inflazione e i risultati dimostrano che il rendimento ottenuto (667,7% per la media dei cinque, pari al 7,12% annuo composto) si può confrontare con i rendimenti cumulati da Btp e azioni rispetto al costo della vita (3,44%).

Partiamo innanzitutto dal definire cosa sono i fondi comuni di investimento, istituti di intermediazione finanziaria che investono i capitali raccolti dai risparmiatori, per creare valore, attraverso la gestione di una serie di asset, per i gestori del fondo e per i risparmiatori che vi hanno investito. I fondi comuni di investimento sono caratterizzati dai partecipanti del fondo, che sarebbero i risparmiatori che investono nelle attività del fondo acquisendone quote tramite i propri capitali; la società di gestione, che gestisce appunto l’attività del fondo che ha la funzione di avviare il fondo stesso, di stabilirne il regolamento e di gestirne il portafoglio; e le banche depositarie che mantengono in cassa le disponibilità liquide e controllano la legittimità delle attività del fondo sulla base di quanto prescritto dalle norme della Banca d’Italia.

Dal confronto condotto fra rendimenti garantiti da fondi e Btp ne sono emersi ‘sconfitti’ i fondi, ma soprattutto, sempre secondo quanto spiega CorrierEconomia, per ragioni fiscali, considerando che scontano una tassazione decisamente superiore rispetto a quella dei Btp. Ma in realtà è stata attestata anche la convenienza di questi fondi a 30 perchè hanno comunque accumulato ottimi rendimenti, nonostante i costi annui elevati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il