BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Amnistia, indulto, esodati Governo Renzi: novità, ultime notizie su problemi sociali

Le questioni sociali urgenti da risolvere per il governo Renzi: primo appuntamento 7 maggio per gli esodati. E quali soluzioni per sovraffollamento carceri?




Se è ormai vicinissimo il 7 maggio, giorno del tavolo tecnico sugli esodati che potrebbe, finalmente, mettere un punto a questa controversa questione che coinvolge ormai troppe persone e in cui potrebbe essere presentata esclusivamente per loro quella ‘soluzione strutturale’ annunciata dal ministro Poletti, manca ancora un po’ all’appuntamento del 28 maggio quando, invece, l’Italia è chiamata a presentarsi davanti alla Corte di Strasburgo con soluzioni adeguate per la soluzione del problema del sovraffollamento delle carceri.

L'emergenza carceri in Italia è, infatti, diventata drammatica e molti ritengono che solo un'amnistia può risolverla. Anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è di questo avviso e, dopo il messaggio alle Camere di qualche tempo fa, è tornato a sollecitare il governo ad adottare questi “rimedi straordinari per mettere fine a una situazione insostenibile”. Secondo Napolitano, “L'intollerabile livello di congestione delle carceri dà all'Italia il primato di sovraffollamento tra gli stati Ue con il 140,1%, mentre la Grecia è al 136,5%”.

E ha ricordato: “Una violazione del dovere di salvaguardare i diritti umani dei carcerati comporta tra l'altro ingenti spese derivanti dalle condanne dello Stato italiano al pagamento degli equi indennizzi previsti dall'articolo 41 della Convenzione per i diritti umani”. Ma ministro Orlando e premier Renzi non sembrano finora aver colto il messaggio, Vedremo cosa riusciranno a proporre per risolvere questa situazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il