BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Affitto casa 2014 e ristrutturazione edilizia 65&-55%: novitÓ bonus e detrazioni mobili autonomi

Nuovi emendamenti al decreto casa: le possibili modifiche e novitÓ. Cosa prevedono e cosa potrebbe effettivamente cambiare




Possibili novità in arrivo per affitti case e bonus mobili: i relatori del Pd Franco Mirabelli e Stefano Esposito hanno presentato un nuovo emendamento al decreto legge casa per cancellare il limite di spesa per le ristrutturazioni edilizie, per gli acquisti di elettrodomestici e mobili, stabilito dalla Legge di Stabilità, che prevede che le detrazioni fiscali, valide fino al 31 dicembre 2014 e pari al 50% della spesa per mobili e degli elettrodomestici, non possano superare la spesa effettuata per i lavori di ristrutturazioni edilizie. La modifica punta a cancellare tale limite, portandolo a 10mila euro, come già stabilito nel 2013.

Ma le novità sul fronte casa non finiscono qui: previsto anche il divieto di allacciamento ai pubblici servizi, come acqua ed elettricità, per chi occupa un immobile in maniera abusiva. Secondo  Mirabelli "si deve applicare a chi ha effettuato un’effrazione e ha occupato un immobile togliendolo ad un’altra famiglia che ne aveva diritto; il divieto non deve essere retroattivo e quindi deve riguardare solo le occupazioni da adesso in poi; e bisogna invertire la prospettiva: devono cioè essere le società di pubblici servizi ad assicurarsi che chi chiede un’utenza abbia titolarità per stare in quell’abitazione”.

Tra gli emendamenti di modifica presentati al decreto casa anche l'allargamento di accesso alla cedolare secca al 10%, includendo in primis i Comuni oggetto di calamità naturali; estendere ai Comuni la possibilità di vendere gli alloggi e di accedere al fondo da 500 milioni per la ristrutturazione degli alloggi Iacp; vincolare i fondi derivanti dalle dismissioni al riutilizzo a fini abitativi. Tra le proposte anche una norma che punta a ridurre l'Imu per chi sceglie la cedolare secca del 10%, ma resta da concordare con i Comuni le eventuali modalità di applicazione di questa novità

Ristrutturazione Casa BONUS e DETRAZIONI. Vediamo quali sono i bonus, le detrazioni e le agevolazioni fiscali disponibili ora per la ristrutturazione di immobili di proprietÓ, in affitto e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il