BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Indulto e amnistia: leggi e proposte questa settimana in discussione Commissioni

Esame congiunto dei ddl su indulto e amnistia fino al 9 maggio, il 15 dovrà essere presentato il testo unificato. Il punto sulla situazione




Le novità e ultime notizie in materia di indulto e amnistia si sapranno, ufficialmente, forse al termine di questa settimana, visto che da ieri 5 maggio e fino al prossimo venerdì 9 continua in commissione Giustizia al Senato della Repubblica l’esame congiunto dei ddl sulle misure pensate per ridurre l’affollamento carcerario,per arrivare poi al 15 maggio quando dovrà essere pronto il testo unificato, redatto dalla senatrice Nadia Ginetti (Pd) e dal senatore Ciro Falanga (Fi).

Nonostante si cerchino soluzioni alternative a indulto e amnistia, definire da Renzi ‘ipotesi bizzare’ e considerate da tanti misure non risolutive per una situazione che merita l’attuazione di cambiamenti profondi per un miglioramento decisivo, tutte le forze politiche sembrano unite dopo il nuovo appello del presidente della Repubblica Napolitano che, dopo il messaggio di mesi fa alle Camere, ha affrontato la questione carceri anche con Papa Francesco.

L’Italia deve presentare a Strasburgo, entro il 28 maggio, soluzioni certe altrimenti rischia una pesante sanzione e probabilmente il percorso per arrivare alla definizione di tali soluzione sarà piuttosto complicato. La condizione delle carceri italiane, infatti, è decisamente drammatica: secondo dati recenti del Consiglio d’Europa, in Italia sono 145,4 i detenuti per ogni 100 posti disponibili contro una media di 98 su 100. Emerge inoltre che il nostro Paese registra la peggiore situazione carceraria dei 28 Stati membri dell’Unione Europea, mentre fra i 47 Paesi che fanno parte del Consiglio d’Europa solo in Serbia è peggio di noi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il