BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Ordinario 2014, nuovo concorso scuola, Tfa Speciali (PAS): 63mila assunzioni. Chi, come, quando

Novità Miur tra Tfa e nuovo concorso per la scuola 2015: il nuovo piano assunzioni previsto per il prossimo triennio. Cosa prevede e come funzionerà




Sono stati avviati i Tfa Speciali, è stato confermato l’avvio del secondo ciclo del Tfa Ordinario, e nella primavera del 2015, secondo quanto annunciato dal ministro dell’Istruzione, dovrebbe partire un altro concorsone per la scuola. Sono questi i prossimi piani del nuovo governo sulla scuola e le precisazioni del Miur parlano di 63mila nuove assunzioni per i prossimi tre anni. In particolare, sarebbero previste 29.000 immissioni in ruolo per l’anno scolastico 2014-2015, le prime 14mila serviranno a coprire i pensionamenti, le altre 15mila assunzioni saranno per il sostegno; per l’anno scolastico 2015-2016 sono previste, invece 22.000 immissioni in ruolo: 14.000 derivanti dal turn over (di cui 7mila arriveranno dallo scorrimento delle graduatorie del concorso 2012 e 7mila dai vincitori del concorso 2014) e 8.000 di sostegno.

Per l’anno scolastico 2016-2017 sono infine previste 12.000 assunzioni, con il 50% derivanti dal nuovo concorso annunciato dalla Giannini per  il 2015, e il 50% dalle graduatorie ad esaurimento. E mentre si studia e definisce ancor meglio questo ambizioso progetto di assunzioni del Miur, arrivano buone notizie che chi ha superato le selezioni del primo ciclo del Tfa Ordinario ma ne erano stati esclusi dai corsi era in sovrannumero.

Per loro il ministro Giannini ha annunciato la possibilità di prendere comunque parte ai corsi. Il ministro ha rassicurato: “Per i candidati che avendo già sostenuto e vinto le selezioni del I ciclo Tfa è stato previsto possano accedere al II ciclo, in programma i prossimi mesi, altrimenti si crea anche qui una piccola quota '96”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il