BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Amnistia e indulto carcere 2014: scontro interno Pd e tra i vari partiti. Ultime notizie e novità

Continua il dibattito sulle misure di indulto e amnistia e si accede anche fra forze politiche. La situazione e come fare




Sono giorni concitati quelli che vedono impegnato fino al 9 maggio il governo Renzi e non solo per quanto riguarda pensioni ed esodati, ma anche per la definizione di soluzioni da presentare alla Corte Ue per risolvere la drammatica situazione dell’affollamento delle nostre carceri e garantire ai detenuti migliori condizioni di vita. Il dibattito è apertissimo e forse politiche, e non solo, continuano a darsi battaglia sulle misure di indulto e amnistia. Mentre c’è infatti chi ritiene che possano essere le uniche soluzioni, al momento, visto che manca poco tempo (28 maggio) all’appuntamento con Strasburgo, c’è invece chi, come lo stesso premier Renzi, sostiene che non siano misure risolutive del problema, efficaci.

Per risolvere la situazione servono cambiamenti più profondi. Ma il tempo scorre e se l’Italia non riuscirà a definire le soluzioni richieste dovrà pagare una multa salatissima. E si accendo le polemiche: il presidente Napolitano, dopo aver già settimane fa inviato un messaggio alle Camere, torna a ribadire la sua richiesta di considerare le misure di clemenza, anche Forza Italia si dice favorevole a indulto e amnistia, sostenute anche da Brunetta e Mara Carfagna.

Lo stesso il presidente della commissione Giustizia del Senato Francesco Nitto Palma ha esortato a concedere provvedimenti di clemenza e “a stilare, entro il 15 maggio un testo unificato sulle proposte legislative in materia di Amnistia e Indulto 2014”, ma il ministro della Giustizia Orlando, nel suo ultimo intervento in Senato, non ha fatto accenno a tali misure, presentando invece altre linee guida di programma. Contrario ad amnistia ed inulto anche il Movimento 5 Stelle.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il