BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti deposito, mutui, prestiti personali Maggio 2014:tassi interesse ancora per poco invariati Bce

Tassi Bce invariati ma possibili modifiche il prossimo mese di giugno: cosa potrebbe cambiare ed effetti su investimenti




La Bce lascerà il tasso di riferimento al minimo storico dello 0,25% e si deciderà a giugno su cosa fare. Il presidente Mario Draghi spiegato che la politica monetaria diventerà più espansiva entro un mese infatti: “Siamo d'accordo ad agire nella prossima occasione, ma prima vogliamo vedere le proiezioni. C'è consenso sul fatto che siamo insoddisfatti sull'andamento dell'inflazione e sul fatto che non vogliamo essere rassegnati, non vogliamo accettare”. Le prossime mosse di Bruxelles dipenderanno, dunque, dalle indicazioni macroeconomiche che arriveranno il prossimo giugno e solo allora si potrà decidere se intervenire “anche con misure non convenzionali per sventare il rischio di un periodo troppo prolungata di bassa o bassissima inflazione”, ha detto Draghi.

Le parole di Draghi hanno portato ad un improvviso rialzo delle Borse e ad una crescita dei titoli di Stato, tanto che il rendimento del Btp a dieci anni ha raggiunto nuovi minimi storici. Vincenzo Longo, Market Strategist di Ig, ha detto: “Crediamo che Draghi si sia esposto tanto da non poter tornare più indietro e i mercati stanno scommettendo su questo fattore”.

Come spiegato dal presidente della Bce, i tassi attuali, o anche più bassi, dovrebbero rimanere sugli stessi livelli per un lungo periodo mentre si guarda anche  alla possibilità di misure non convenzionali per sostenere l'andamento dei prezzi. Se i tassi dovessero dunque scendere, la decisione andrebbe decisamente a favore dei prestiti personali e dei mutui, mentre porterebbero conseguenze negative di rendimento negativo per conti deposito e Btp.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il