BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa ordinario 2014 e nuovo concorso scuola 2015: chi può partecipare, domanda, inizio, requisiti

Il ministro Giannini conferma avvia nuovo Tfa Ordinario e nuovo concorsone per la scuola 2015: come partecipare e domande di iscrizione




Sarà pubblicato oggi, venerdì 9 maggio, sul sito del Miur il bando per il secondo ciclo del Tfa Ordinario, che prevede il termine della presentazione delle domande di iscrizione entro il 10 giugno e  l’inizio delle prove il prossimo luglio. Il ministro dell'Istruzione Giannini ha firmato il bando per 22.450 aspiranti docenti, più altri 6.630 posti per docenti già abilitati che vogliono specializzarsi sul sostegno. Tre le prove previste, una selettiva, una scritta ed una orale. Possono iscriversi al prossimo ciclo del Tfa coloro che hanno conseguito una laurea del vecchio ordinamento riconosciuta dal d.m. 39/98 e degli eventuali esami richiesti per poter avere accesso all’insegnamento; coloro che hanno conseguito una laurea del nuovo ordinamento specialistica o magistrale riconosciuta dal d.m. n. 22/2005 e degli eventuali crediti formativi per poter avere accesso all’insegnamento; e tutti coloro che hanno diploma Isef, già valido per l’accesso all’insegnamento di educazione fisica.

Possono inoltre accedere al nuovo Tfa coloro che hanno superato nel 2013 la prova selettiva per entrare nei Tfa ma sono rimasti fuori, per mancanza di posti negli atenei dove avevano sostenuto la selezione, e i congelati Ssis, cioè gli aspiranti docenti che si erano iscritti ai vecchi corsi abilitanti poi sospesi prima che riuscissero ad avere l’abilitazione.

Il ministro Giannini ha, inoltre, confermato il nuovo concorsone per la scuola che si terrà, invece, nella prossima primavera del 2015, che garantirà 17mila nuove assunzioni dal 2016. Il ministro ha spiegato che “concorso è di fatto l’unico modo per garantire a tanti nuovi abilitati, e tra questi tantissimi giovani che si sono formati recentemente e scelgono l’insegnamento nella scuola per passione e vocazione, di poter avere una possibilità in tempi ragionevoli di entrare di ruolo”.

E ha precisato: “Il nuovo concorso si terrà nella tarda primavera 2015, per permettere anche ai nuovi abilitati del Secondo Ciclo Tfa, i tirocini formativi che saranno banditi lunedì, di poter partecipare. I risultati del nuovo concorso li avremo quindi in tempo utile per l’immissione in ruolo nell’estate 2016, per l’anno scolastico 2016-2017”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il