BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2014: aiuto, assistenza risposte-domande compilazione, detazioni. Come fare, istruzioni

Istruzioni e assistenza per compilazione modello 730 2014: disponibile anche versione editabile. Passi da seguire e chiarimenti




Mentre si avvicina la seconda scadenza di presentazione del modello 730 2014, per chi avesse ancora dubbi o bisogno di chiarimenti, sono disponibili servizi Internet che aiutano il contribuente nella procedura da seguire per la compilazione del modello. Per eventuali informazioni si possono consultare siti come http://www.liberacittadinanza.org/index.php?option=com_content&task=view&id=289&Itemid=162 o un nuovo software gratuito al link http://www.taxonline.it/ che indica come compilare il modello 730 per la dichiarazione dei redditi e inviarlo comodamente da casa propria. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, è infatti disponibile, insieme al modello tradizionale, anche quello editabile del 730 2014 che permette al contribuente di compilare direttamente da casa propria, seguendo le istruzioni delle Entrate, il 730.

Al termine della compilazione sarà anche possibile verificarne la correttezza della compilazione. Una volta effettuata tale operazione potrà essere stampato e poi consegnato a intermediari abilitati o ad un Caf. Il 30 giugno, poi, gli intermediari dovranno provvedere alla trasmissione dei modelli per la dichiarazione dei redditi 2013 all'Agenzia delle Entrate.

Il modello 730 editabile che si può compilare direttamente da casa propria online è disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate (agenziaentrate.gov.it) e permette di compilare da soli la propria dichiarazione dei redditi per poi consegnarla a un Caf o a un professionista abilitato. Diverse le parti da compilare del 730 editabile, dal frontespizio, dove devono essere riportati i dati del contribuente, da quelli anagrafici, a residenza, domicilio, dati dei familiari a carico e dati del sostituto d'imposta.; ai quadri a seguire in cui dovranno essere riportati, quadro per quadro, le diverse forme di reddito percepite nel corso dell’anno da dichiarare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il