Mutui 2014 fissi e variabili: tassi medi. Offerte migliori a confronto Maggio 2014

Andamento mutui a maggio e migliori offerte a tasso fisso e variabile: quali sono, tassi e importo rate mensili previste

Mutui 2014 fissi e variabili: tassi medi


Gli ultimi dati di Bankitalia riportano che i tassi d'interesse sui finanziamenti di marzo alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari al 3,7% (3,73% nel mese precedente). Ma in questo mese di maggio 2014 il costo dei mutui è decisamente calato e potrebbe essere questo un momento favorevole per procedere all’acquisto di un immobile. Per esempio, tra le migliori offerte di mutuo a tasso fisso, per quelli di durata pari a 15 anni la migliore offerta si attesta al 4,66%, per quelli a 20 anni al 4,89%, per quelli a 30 anni al 5,07%.

Tra le migliori offerte di questo mese c’è il mutuo a tasso variabile BNL, che permette di finanziare fino all’80% del valore dell’immobile in caso di acquisto e fino al 30% in caso di ristrutturazione con un tetto massimo pari a 100 mila euro e ha un taeg decisamente vantaggioso. Le condizioni proposte in questo caso dalla Banca Nazionale del Lavoro sono valide fino al 30 giugno 2014.

Considerando una richiesta di mutuo di 100mila euro a 30 anni per un immobile di 150mila euro da parte di un lavoratore a tempo indeterminato, tra le migliori offerte spicca quella di Mutuo Pratico a tasso variabile di Deutsche Bank, che ha un tasso variabile del 2,8% e un taeg del 2,98%; quella di Mutuo variabile di Webank che ha un tasso variabile del 2,845 e un taeg del 2,90%; e quella Mutuo Variabile di Bnl Gruppo Bpn Paribas che propone un tasso variabile del 2,86% e un taeg del 3,01%.

Tra i mutui a tasso fisso, spicca il mutuo fisso di Webank, che non prevede spese di gestione, perizia e polizze, ha un tasso al 5,03% e un taeg del 5.17 e prevede il pagamento di una rata mensile di 538,93 euro; a seguire c’è mutuo Domus fisso di Intesa Sanpaolo che prevede il pagamento di una rata mensile di 539,88 euro, ha un taeg del 5,41% e un tasso del 5,05% e prevede un importo finanziabile fino all’80% del prezzo dell'immobile; infine c’è l’offerta Iw mutuo acquisto tasso fisso di IwBank che prevede il pagamento di una rata mensile di 552,82 euro, con un tasso del 5,26% e un taeg del 5,41%. In questo caso, l’importo finanziabile è pari all’80% del valore dell’immobile, per gli edifici appartenenti alle classi energetiche A e B, e fino al 70% del valore dell’immobile per gli edifici appartenenti a classi energetiche diverse da A e B.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il