BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti 2014 migliori rendimenti, tassi, condizioni. Offerte Maggio a confronto

Come scegliere il proprio conto corrente e le offerte da valutare in base alle proprie esigenze: le più convenienti di questo mese




Scegliere di aprire un conto corrente è un’operazione che va prima studiata per cercare le migliori soluzioni disponibili soprattutto in base alle proprie esigenze. E mentre ci sono i classici conti correnti da aprire recandosi presso una filiale della banca che si sceglie o si vorrebbe scegliere, ci sono proposte anche di conti correnti a zero spese, che non prevedono cioè costi apertura, gestione e chiusura, che si possono rintracciare soprattutto online.

Sono diversi gli  istituti stanno che stanno proponendo nuovi prodotti e tra i migliori i conti a zero spese c’è, per esempio, il Conto corrente Arancio Ing Direct, che ha anche l’imposta di bollo gratuita a carico la banca, e non prevede neanche alcun costo nemmeno per i bonifici e i prelievi allo sportello, anche fuori dall’Italia; buona anche l’offerta di Conto BancoPosta Click di Poste Italiane che prevede bonifici online, prelievi allo sportello o dagli sportelli ATM delle altre banche, imposta di bollo gratuiti, mentre per i prelievi all’estero si paga 1,75 euro, per un bonifico allo sportello si pagano 2,50 euro.

Conto online a zero spese anche quello proposto da WebSella.it di Banca Sella, senza imposta di bollo o altre spese accessorie, con prelievi e bonifici, anche dall’estero, gratis, come gratis è il canone delle carte di credito e debito. La particolarità di questa proposta è che Banca Sella è la prima ad offrire con questo conto un servizio di home banking su Facebook. Gratuite tutte le operazioni anche se si sceglie Hello! Money di Hello Bank!, che offre inoltre un interessante rendimento del 2% lordo per 9 mesi senza vincoli. Aprendo il conto si ha gratis un buono regalo di Amazon.it da 100 euro ma solo se si accredita sul conto lo stipendio o versando almeno 3mila euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il