BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Ordinario 2014 ufficiale: bando pubblicato Miur. Iscrizione data, domanda, chi può partecipare

E' stato rilasciato dal Miur ufficialmente il bando sul TFA ordina 2014 secondo ciclo. I dettagli




AGGIORNAMENTO: E' stato rilasciato ufficialmente dal Miur il bando del TFA ordinario 2014 da pochi minuti. La domanda è possibile inoltrarla per il test di accesso fino al 16 Giugno 2014.
Per quanto riguarda i posti disponibili, le classi di concorso, i requisiti e le altre informazioni vi rimandiamo al nostro articolo completo al seguente link diretto

Ritardi, errori tecnici, requisiti richiesti sbagliati: si attende ancora la pubblicazione del bando ufficiale per il secondo ciclo del Tfa Ordinario, di cui ormai da mesi si parla e che è stato confermato dal ministro Giannini, esattamente come il nuovo concorsone della scuola che si terrà la prossima primavera. Dopo vari slittamenti, si pensava, la scorsa settimana, che tutto fosse stato finalmente definito e chiarito in maniera da poter pubblicare il bando. La data di uscita era in programma per venerdì scorso ma a distanza di una settimana ormai ancora si attendono novità.

Al momento si sa che la domanda di iscrizione deve essere presentata entro il prossimo 10 giugno ed esclusivamente in via telematica, e che le tre prove stabilite partiranno a luglio con il test di selezione., Una volta passato tale test, si potrà sostenere la prova scritta prima e quella orale dopo. Se si passano tutte e tre le prove, che sono una propedeutica all’altra, e si risulta idonei, si potranno iniziare a frequentare i corsi che prenderanno il via a novembre.

I requisiti per accedere al prossimo Tfa Ordinario prevedono il possesso di una laura magistrale del vecchio ordinamento ed eventuali esami richiesti per l’accesso all’insegnamento; una laurea del nuovo ordinamento specialistica o magistrale e crediti formativi necessari, nonché un diploma Isef, già valido per l’accesso all’insegnamento di educazione fisica.

Potranno partecipare anche coloro che hanno superato nel 2013 la selezione per accedere ai Tfa ma, anche se idonei, ne sono stati esclusi per insufficienza di posti disponibili negli atenei dove hanno sostenuto la selezione, e i cosiddetti ‘congelati’ Ssis, coloro che si erano iscritti ai vecchi corsi abilitanti poi sospesi prima di avere l’abilitazione.

Intanto oggi, giovedì 15 maggio, i rappresentanti dei sindacati saranno al Miur per discutere di Tfa Ordinario ma anche per chiarire la situazione delle graduatorie di istituto. Secondo le organizzazioni sindacali, già pronte ad impugnare il decreto, le tabelle non sono state modificate nella giusta maniera e non contemplano le nuove abilitazioni e le nuove situazioni nate soprattutto per la II fascia delle graduatorie di istituto. E’ caos anche sulla differenza di punteggi tra abilitazioni conseguite con diverso percorso di formazione, cioè se con TFA o PAS, e chissà se il Ministero sarà in grado di fornire nuovi chiarimenti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il