BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie Governo Renzi: cambiamenti più difficili dopo dati negativi economia Italia

Tornano a peggiorare le condizioni economiche d’Italia e potrebbero svanire interventi per pensioni anticipate: situazione e cosa potrebbe accadere




Sembrano cambiare, negli ultimi giorni, le prospettive di crescita dell’Italia dopo gli ultimi dati su Pil tornato negativo; spread, tornato a salire; e Borse, il cui mercato mostra segni di decisa volatilità. Questo quadro influisce certamente sull’applicazione delle eventuali modifiche che il governo Renzi avrebbe voluto apportare al nostro sistema, soprattutto pensionistico. Perché, se il problema per chiudere questioni come esodati, Quota 96 e prepensionamenti, riguarda essenzialmente le risorse finanziare non disponibili, il complicarsi della situazione economica certo no è di buon auspicio.

Con il peggiorare dei dati economici, torna, dunque, lo spettro di possibili interventi negativi sulle pensioni. E tutti coloro che avevano sperato in una pensione anticipata per raggiungere finalmente l’agognata pensione, primi fra tutti precoci e usuranti, potrebbero rimanere molto delusi. E potrebbero invece diventare realtà alcuni annunci resi noti nelle scorse settimane, a partire da quanto detto dal presidente Inps, Mauro Nori, ha aveva anticipato la possibilità di un ricalcolo delle pensioni con il metodo contributivo.

Un’operazione del genere, al posto di utilizzare il metodo retributivo, porterebbe nelle tasche dei pensionati italiani assegni minori anche del 30%. Potrebbe poi essere applicato quel contributo di solidarietà sulle pensioni cosiddette d’oro già annunciato diverse volte, si potrebbe procedere a tagli su pensioni di indennità così come a d un nuovo blocco delle rivalutazioni automatiche, cioè degli aumenti previsti ogni anno per le pensioni, che vengono rivalutate in base all'inflazione dei 12 mesi precedenti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il