BusinessOnline - Il portale per i decision maker








TFA Ordinario 2014: domande per partecipare, test, data di inizio, requisiti. Miur, ufficiale

Requisiti e modalità di iscrizione al prossimo Tfa Ordinario: chi può accedervi e quando presentare iscrizione. Come fare




E' stato pubblicato sul sito del Miur il bando per il II ciclo TFA e si attende ora uno specifico decreto che riporti tutti i requisiti richiesti e le modalità di iscrizione. Il termine ultimo per la presentazione della domanda di iscrizione è fissato al 16 giugno 2014. Il bando riporta ‘E’ indetta per l’anno accademico 2014-2015 una selezione per l’accesso ai corsi di tirocinio formativo attivo (di seguito, TFA), finalizzati al conseguimento dell’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e di secondo grado. Il nuovo TFA Ordinario sarà attivato dalle Università statali e non all’interno delle sedi già accreditate dall’ANVUR per l’a.a. 2013-2014’.

E si legge ‘Per le classi di concorso A029 e A030 possono partecipare alle prove di accesso anche coloro i quali risultano in possesso del diploma rilasciato dagli istituti superiori di educazione fisica (ISEF) già valido per l'accesso all'insegnamento di educazione fisica nonché gli individui che conseguiranno il titolo di ammissione dopo le stesso prove preselettive ma comunque entro e non oltre la data del 31 agosto 2014’.

Possono poi iscriversi ai corsi di TFA, senza dover sostenere alcuna prova, i candidati vincitori dell'esame di ammissione SSIS, gli idonei al precedente concorso TFA, gli idonei al concorso TFA I Ciclo che hanno sospeso la frequenza del corso di abilitazione per cause non a loro imputabili, nonché i laureati del vecchio ordinamento che abbiano sostenuti gli esami richiesti per l’insegnamento e coloro che hanno conseguito una laurea magistrale del nuovo ordinamento e che abiano eventuali crediti richiesti.

Ma vi potranno accedere anche i docenti di ruolo che non hanno specifica abilitazione per la classe di concorso richiesta e che gli stessi, in possesso dei titoli, potranno iscriversi anche in II o III fascia delle graduatorie di istituto. Il bando spiega poi che sono tre le prove previste per l’accesso ai corsi che partiranno a novembre: il test preselettivo che si svolgerà a luglio, prova scritta e prova orale che si terranno entro ottobre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il