BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Ordinario 2014: domande-risposte Miur con nuovi chiarimenti e test selezione. Guida

Nuove Faq di chiarimento dal Miur su accesso al secondo ciclo del Tfa Ordinario: iscrizioni da presentare entro lunedì prossimo 16 giugno




Oggi, giovedì 12 giugno, arrivano ancora novità e ultime notizie dal Miur sui prossimi corsi del Tfa Ordinario. Sono state , infatti, pubblicate le nuove Faq del Ministero sul sito del Cineca, che riguardano possibilità di iscrizione, tempi, chiarimenti sui test di ingresso, possibilità di iscrizione per la stessa classe di concorso per cui si è già abilitati per migliorare il punteggio e che si possono consultare al seguente link https://tfa.cineca.it/2014/faqs.php. Ma chiariamo che le domande di iscrizione al test preliminare per accedere ai corsi del prossimo Tfa Ordinario devono essere inviate entro le 14 di lunedì 16 giugno.

Le prove preliminari si svolgeranno dal 14 al 31 luglio, comprenderanno 60 domande, saranno uguali in tutta Italia e se il candidato vuole effettuare il test preliminare per più di una classe dell’accorpamento deve pre-iscriversi ad ognuna delle classi di interesse. Va, inoltre, pagato un contributo che può oscillare tra i 50 e i 150 euro. Ai percorsi formativi per conseguire il titolo di specializzazione per le attività di sostegno possono accedere i docenti in possesso dell’abilitazione all’insegnamento. La prova di accesso è predisposta dalle singole università, per cui non si deve effettuare l’iscrizione sul sito tfa.cineca.it.

Per superare il test preliminare bisognerà conseguire un punteggio di 21/30 e si potrà accedere alla prova scritta che si terrà ad ottobre e, se si consegue lo stesso punteggio di 21/30, si accederà allo svolgimento dell’ultima prova orale. Chi alla fine delle tre prove risulterà idoneo da novembre potrà iniziare a seguire i corsi del secondo ciclo del Tfa Ordinario.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il