BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tasi e Imu 2014: scadenza e calcolo prima rata prima casa, seconda casa, capannoni, terreni, negozi

Servizi di calcolo online per definire primi acconti Imu e Tasi: chi paga, quanto e quando anche con proroga ad ottobre




Mancano solo quattro giorni al versamento dell’acconto Imu e Tasi e sono tantissimi i contribuenti timorosi di scoprire quanto dovranno pagare per le tasse sulla casa. In molti stanno affollando Caf e studi di commercialisti, ma per molti altri potrebbe essere più semplice effettuare il calcolo da soli, direttamente online, tramite per esempio questo simulatore che permette di calcolare Imu e Tasi su prima casa, seconda casa, negozi, uffici, capannoni, terreni.

Può essere, infatti, utilizzato da tutti i contribuenti che vogliano un sistema comodo di calcolo, semplice, e veloce, e che permetta di scoprire quanto dover pagare su ogni tipo di immobile. E con questo calcolatore sarà facile scoprirlo. Anche il seguente servizio http://www.riscotel.it/calcoloiuc2014/ offre la possibilità di definire l’importo delle nuove tasse sulla casa che da quest’anno compongono la Iuc (Imposta unica comunale).

Fa parte della Iuc, insieme a Tasi e Imu, anche la Tari, tributo sui rifiuti che da quest’anno sostituisce la Tares. Ricordiamo che l’acconto sia di Imu che di Tasi si paga lunedì 16 giugno ma che unicamente per la Tasi è stata approvata una proroga di pagamento per il prossimo 16 ottobre che vale esclusivamente in quei comuni che entro lo scorso mese di maggio non hanno deliberato le nuove aliquote, come Milano e Roma. Ma questo rinvio non riguarda assolutamente l’Imu che in ogni caso va pagata lunedì prossimo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il