Tasi e Imu 2014: calcolo e compilazione F24 prima casa, seconda casa. Pagamento dopo scadenza

Chi paga oggi la prima rata Imu e Tasi e prossime date di scadenza per la nuova tassa sui servizi indivisibili. Cosa fare e come

Tasi e Imu 2014: calcolo e compilazione


E' oggi è l’ultimo giorno utile per pagare l'acconto di Tasi e Imu: quest'anno la nuova Tasi sostituisce l’Imu, considerando che tocca anche i proprietari di prima casa. E tocca anche  gli inquilini: a loro, infatti, spetta il pagamento di una quota del totale compresa tra il 10 e il 30%, si tratta di unna decisione che spetta ad ogni singolo Comune, esattamente come definizione di aliquote e detrazioni. Ma alcuni Comuni come Torino, Napoli e Palermo, hanno deciso di non far pagare nulla agli affittuari.

Su seconde case e altri immobili e terreni si pagherà l’Imu. Il termine di scadenza di oggi vale inderogabilmente per l’Imu, che va versata da tutti i proprietari, in tutti i Comuni di Italia, ma non per la Tasi. Alcuni infatti pagano oggi la nuova tassa sui servizi indivisibili, e sono i residenti dei cittadini che hanno deciso le nuove aliquote; altri pagano il 30 giugno o a metà luglio e sono coloro che vivono in alcuni Comuni che hanno deciso le nuove aliquote ma in cui si è verificato caos per calcolo e pagamento.

E per procedere al pagamento online in queste ultime ore o nei prossimi giorni, si può usare il seguente calcolatore, che consente anche di compilare in automatico il modello F24 per il versamento.

Infine, altra scadenza è quella fissata per il prossimo 16 ottobre, quando dovranno presentarsi all’appuntamento i cittadini, invece, dei Comuni ritardatari, come Milano e Roma, che non hanno ancora deciso le nuove aliquote e che dovranno farlo entro il 19 settembre. La seconda rata, invece, dovrà essere pagata da tutti entro il 16 dicembre.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il