BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Graduatorie di istituto 2014 aggiornamento: a Luglio pubblicate, ma si possono vedere già prima

Partito l'aggiornamento delle graduatorie: ieri termine ultimo di presentazione delle domanda ed entro luglio pubblicazione




Ieri, lunedì 23 giugno, è scaduto il termine di presentazione della domanda per l’aggiornamento e/o l’iscrizione delle graduatorie di istituto. I Modelli A1, A2 e A2bis cartacei, per i docenti che chiedevano l’inserimento o l’aggiornamento del punteggio in II o III fascia, potevano essere presentati a mano o spediti con raccomandata con ricevuta di ritorno o la spedizione tramite Pec (Posta elettronica certificata). La scadenza del Modello A, nella sola provincia di Trento, è stata prorogata al 30 giugno.

Dopo la scadenza di ieri, al via la seconda fase dell’aggiornamento delle graduatorie di istituto che consisterà nella compilazione del Modello B, possibile solo online sul sito del Miur, che permetterà agli insegnanti di scegliere le istituzioni scolastiche dove prestare supplenze brevi nel triennio 2014-2016. Le graduatorie quest'anno saranno pubblicate a luglio, ed entro il 18 luglio 2014 è fissato lo scioglimento della riserva che riguarda coloro che sono inseriti nelle graduatorie ad esaurimento con riserva, che hanno aggiornato le graduatorie ad esaurimento con riserva entro il 17 maggio 2014, e che entro il 18 luglio acquisiscono il titolo di accesso.

La compilazione delle domande è telematica, può avvenire tramite la pagina personale di Istanze online e solo dopo l'acquisizione di questi dati sarà possibile prevedere la pubblicazione delle graduatorie in forma provvisoria. E gli Uffici Scolastici sono al lavoro: Bari e Siena, per esempio, hanno notificato l'esclusione dei candidati che hanno richiesto inserimento senza requisiti. Dai primi dati, gli aspiranti insegnanti che aspettano di salire in cattedra sono 622 mila.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il