BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pos professionisti obbligatorio Giugno 2014: no sanzioni e multe ma solo per il momento

Liberi professionisti e commercianti dal prossimo 30 giugno avranno l’obbligo di dotarsi del Pos ma nessuna sanzione prevista al momento: cosa potrebbe cambiare




Liberi professionisti e commercianti dal prossimo 30 giugno avranno l’obbligo di dotarsi del Pos per pagamenti sopra i 1000 euro, ma per chi non osserverà questo obbligo, non sono previste sanzioni. L’uso esclusivo del Pos per il pagamento dipenderà, infatti, dal contratto che sarà stipulato tra professionista e cliente, per cui quest’ultimo potrà scegliere di pagare anche con assegno e quindi non voler usare carta di credito o bancomat. Se invece scegliesse questi sistemi, tracciabili, di pagamento, allora bisognerà riportare la decisione su un contratti scritto.

Il sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti ha precisato “La sanzione non c’è, la norma avvia un percorso riconoscendo un diritto al consumatore, ma non possiamo scaricare interamente il costo di questo diritto sulle piccole imprese. Il ministero dello Sviluppo economico avvierà un tavolo con le associazioni bancarie per individuare convenzioni che minimizzino l'onere, e in seguito a ciò si potrà integrare il testo specificando la sanzione”.

Il motivo per cui non sono previste al momento sanzioni dipende essenzialmente dai costi delle tariffe che saranno alte, secondo le stime, per gli intermediari finanziari. Secondo l'ufficio studi CGIA di Mestre, infatti, le spese medie di attivazione sarebbero di 115 euro, la commissione mensile per il Pos oscilla tra i 24 e i 35 euro, la commissione su ogni operazione del 2,19% e, per chi fattura circa 100mila euro l'anno potrebbe pagare più di 1.200 euro in dodici mesi. Il governo cercherà pertanto di stabilire costi minori e accordi con le banche e le sanzioni arriveranno probabilmente quando sarà definita l’obbligatorietà di uso del Pos.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il