BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne e uomini Governo Renzi: situazione settimana aggiornata

Uomini e donne in pensione prima con sistema contributivo? Tutto rimandato a prossima Legge di stabilità di ottobre




Il capitolo pensioni rappresenta ancora una materia da ben definire per il governo: nonostante le ipotesi e le proposte di modifica susseguitesi in questi mesi, resta sempre da affrontare il problema costi che è quello che sta ostacolando il percorso di cambiamento della legge Fornero. E mentre la Lega ha indetto un referendum per chiederne la totale abolizione, il ministro del Lavoro Poletti, insieme ad altri tecnici, lavora per apportavi solo delle modifiche che possano soddisfare le richieste dei lavoratori, in particolare di quelle categorie fortemente penalizzate dalle norme oggi in vigore.

E chiusa una parte della partita sugli esodati, per cui è stata definita una nuova salvaguardia, la sesta, ma per cui si attende una soluzione strutturale, probabilmente con la prossima Legge di Stabilità, almeno stando agli annunci arrivati, restano in ballo tanti altri cambiamenti. E il mese di ottobre potrebbe essere quello giusto anche per discutere del prestito pensionistico per andare in pensione prima, soluzione ideale, secondo le stime, per tutti, privati e dipendenti, uomini e donne; così come il sistema contributivo.

Anche quest'ultima ipotesi potrebbe riguardare tutti, non solo le donne come previsto dall'opzione donna. Si tratta di un meccanismo che permetterebbe la pensione anticipata a 57 anni, e 35 di contributi, invece che a 66 come oggi richiesto, a uomini e donne purchè accettino di calcolare il proprio assegno pensionistico finale non più con metodo retributivo, ma contributivo, accettando anche, dunque, di ricevere una pensione inferiore. Oggi, intanto, con le nuove norme della riforma della P.A. possono andare in pensione di anzianità prima solo i dipendenti pubblici, in esubero.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il