BusinessOnline - Il portale per i decision maker








indulto e amnistia: riforma Giustizia confronto pubblico per due mesi anche su Internet online al via

Al via consultazione pubblica online sui 12 punti della riforma della Giustizia annunciati dal premier Renzi: linee guida e come fare





Il premier Renzi la scorsa settimana ha illustrato le linee guida, 12, per la nuova riforma della Giustizia e ha lanciato online, così come già accaduto per la riforma della Pubblica Amministrazione, una consultazione pubblica per permettere ancora una volta ai cittadini di intervenire in merito alle proposte avanzate. P er due mesi, dal 31 giugno al 31 agosto, Renzi ha annunciato “un confronto aperto, una pubblica consultazione per discutere di giustizia, utilizzando fin d’ora come già per la riforma della Pa l’indirizzo rivoluzione@governo.it.”.

Le 12 linee guida della riforma della giustizia prevedono una riduzione dei tempi della giustizia civile, e obiettivo dal governo è quello di ridurre i tempi dei processi che non dovranno durare più di un anno, almeno il primo grado; dimezzamento dell’arretrato per la giustizia civile; corsia preferenziale per le imprese e le famiglie; novità per Csm sia per carriera sia per sistema di elezione; introduzione della responsabilità civile dei magistrati sul modello europeo; riforma del disciplinare delle magistrature speciali (amministrativa e contabile); norme contro la criminalità economica (falso in bilancio, autoriciclaggio).

E ancora: processo penale più rapido e riforma della prescrizione; novità sulle intercettazioni (diritto all’informazione e tutela della privacy); informatizzazione integrale del sistema giudiziario; e riqualificazione del personale amministrativo.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il