Mutui tasso variabile, fisso, surroga Luglio 2014: offerte migliori in base a tassi interessi e condizioni. Confronto

Richieste nuovi mutui e surroghe: si sveglia il mercato immobiliare e previsioni luglio positive. Le migliori offerte

Mutui tasso variabile, fisso, surroga Lu


Negli ultimi mesi il mercato immobiliare è tornato a registrare segnali di andamento positivo e, grazie anche agli ultimi interventi della Bce, tra nuovo taglio dei tassi e nuova liquidità alle banche per erogare credito a imprese e famiglie, la situazione sembra promettere bene anche per il futuro. E sono in tanti coloro che sicuramente si appresteranno a stipulare nuovi mutui o a surrogare il proprio alla ricerca di soluzioni più convenienti, fermo restando che al momento resta sempre il tasso variabile il preferito e più conveniente.

Tra le migliori offerte di mutuo di questo mese, considerando un immobile del valore di 150.000 euro e un importo richiesto di 100.000 per 30 anni, troviamo Mutuo pratico a tasso variabile di Deustche Bank che ha una rata mensile di 400,65 euro e tasso del 2,61%; Mutuo variabile di Bnl Gruppo Bnp Paribas che prevede una rata mensile di 400,23 euro con un tasso del 2,60%; e Mutuo Variabile di Che Banca! che prevede il pagamento di una rata mensile di 404,02 euro con un tasso del 2,71%.

Secondo gli ultimi dati di Mutuonline, inoltre, sono raddoppiate le surroghe del mutuo, passate dal 5,1% del primo semestre 2013 al 10,1%, dove il 63,7% delle richieste sono relative alla prima casa e il tasso con cap sale dal 7,6% all'8,8% delle preferenze, mentre sale al 35,9% la richiesta di mutui per le classi di loan-to-value tra il 70-80% del valore dell'immobile.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il