BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Ordinario: novità questa settimana. Test, cosa bisogna sapere e non solo

Partono da lunedì 14 luglio i test di selezione per l’accesso ai prossimi corsi del Tfa Ordinario: cosa sapere e come si svolgerà




Partono il prossimo novembre i corsi del nuovo Tfa Ordinario ma da lunedì 14 luglio partono le prove di selezione per l’accesso, che si terranno fino al prossimo 31 luglio. Il Miur ha fatto sapere che il test di selezione sarà uguale ovunque, comprenderà 60 domande a risposta chiusa, dieci per verificare le conoscenze che ogni candidato ha dell'italiano e cinquanta per verificare le competenze disciplinari sulle materie di insegnamento della classe di concorso scelta i gli aspiranti docenti avranno a disposizione centoventi minuti per terminare la prova.

Il test sarà superato con un punteggio di 21/30 e chi supera il test di selezione, il prossimo ottobre sosterrà prova scritta e prova orale, terminate anche queste e ottenuti i punteggi richiesti, se superate, si potrà accedere ai corsi di novembre, per cui bisognerà pagare una sorta di quota di iscrizione che ogni Università comunicherà. Ma c’è ancora tempo per esercitarsi al test e si può semplicemente fare da comodamente da casa accedendo a simulatori, come quello di Edises (http://www.edises.it/attivita/simcolltfaos/simtfaos.php) o a OrizzonteScuola.it (http://www.orizzontescuola.it/news/tfa-secondo-ciclo-preparati-gratuitamente-al-test-dingresso-simulatore).

Meglio consultare inoltre il link http://www.orizzontescuola.it/news/tfa-2014-secondo-ciclo-istruzioni-corretta-compilazione-modulo-risposte per avere ulteriori chiarimenti sulla compilazione del modulo per rispondere alle domande proposte che sarà sottoposto ad ogni candidato lunedì.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il