BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Graduatorie d'istituto aggiornamento: problemi ancora su Modello B. Domanda anche se già inoltrata si può cambiare

Compilare inoltrare Modello B per aggiornamento graduatorie di istituto e come fare per modificare domanda: procedura da seguire




E’ partita la procedura di compilazione e invio del Modello B per l’aggiornamento delle graduatorie di istituto che permette agli insegnanti di scegliere le istituzioni scolastiche cui dover prestare servizio di supplenza. Nel Modello B si possono riportare 20 istituzioni scolastiche per i docenti che richiedono l'insegnamento nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, e 10 istituzioni scolastiche per i docenti che richiedono l'insegnamento per la scuola primaria e dell'infanzia, di cui, al massimo, 2 circoli didattici. E’ possibile compilare solo un modello B per tutte le classi di concorso.

Particolari problemi sta creando la domanda di inserimento nei convitti ed educandati. Il Miur precisa che in caso di presenza della graduatoria del personale educativo la prima preferenza deve essere un convitto/educandato; in caso di presenza di graduatorie speciali la prima preferenza deve essere una scuola speciale; e in caso di presenza di graduatorie slovene la prima preferenza deve essere una scuola slovena.

Se la domanda è stata inoltrata, ma si è commesso un errore o si vuole cambiare, può essere modificata se l'aspirante insegnante vuole optare per altri insegnamenti o cambiare le istituzioni scolastiche richieste, e dopo essere entrato nuovamente nella sezione Istanza Online, può apportare le modifiche e procedere ad un nuovo inoltro. Si può anche modificare la provincia di destinazione, ma in tal caso bisogna cancellare tutta la domanda e inserire i nuovi dati.

Se in fase di inoltro delle domanda, si riceve il messaggio di errore ‘utente non abilitato’, basta inserire il Codice Personale, per ripetere l’operazione con successo. Chi ha dimenticato il proprio Codice Personale può recuperarlo grazie alla funzionalità di Recupero codice personale presente sulla home page del portale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il