iPhone 6: tra conferme e smentite la situazione aggiornata

Dovrebbe arrivare il prossimo autunno, probabilmente a settembre, il nuovo iPhone 6: prime caratteristiche tecniche e conferme

iPhone 6: tra conferme e smentite la sit


Si rincorrono ormai da settimane indiscrezioni e prime caratteristiche tecniche che anticipano il prossimo gioiellino di casa Apple, l'iPhone 6, che dovrebbe arrivare sul mercato in autunno, probabilmente a settembre, puntuale all'appuntamento per il prossimo periodo natalizio. Operazione di marketing o meno, di certo si sa che il prossimo melafonino sarà equipaggiato con nuovo sistema operativo iOs 8, che dovrebbe montare un display in cristalli di zaffiro da 4,7'' e, per quanto riguarda le dimensioni, si parla di 13 x 6.5 x 0.7cm per un peso di 113 grammi.

Il nuovo iPhone 6 si presenterà, dunque, molto più sottile e leggero dei suoi predecessori. L'iPhone 6, secondo quanto trapela, monterà il processore A8, la batteria sarà da 1800/1900 e 2500 mAh, integrerà una fotocamera da 8 megapixel che, secondo Sun Chang Xu analista ESM-China, dovrebbe essere  migliorata rispetto a quella montata sull’iPhone 5S e con pixel più grandi e con un sistema per la stabilizzazione delle immagini di tipo elettronico. Dovrebbero essere migliorate anche le lenti della fotocamera posteriore, con messa a fuoco più rapida. La memoria invece dovrebbe essere di appena 1 GB di Ram.

Secondo indiscrezioni trapelate da China Times, l’iPhone 6 dovrebbe vantare nuova versione di Touch ID, il lettore di impronte digitali nato con l’iPhone 5S, ma che dovrebbe diventare più affidabile nella scansione delle dita e sarà probabilmente rivisto in modo che il meccanismo di appoggio delle dita sul cristallo di zaffiro dello schermo non allontani le componenti fuori dai loro alloggiamenti.

La società di Cupertino sta inoltre lavorando per migliorare, come confermato dal Taiwan Economic Daily, il livello di compatibilità tra l’iPhone 6 e i suoi accessori esterni, per migliorare il tutto e renderlo decisamente più semplice e fluido nell’uso. Due le versioni previste al momento del lancio, una da 32 e una da 64 GB, mentre er quanto riguarda il prezzo, dovrebbe essere di circa 700 euro.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il