BusinessOnline - Il portale per i decision maker








770 2014: proroga al 31 Settembre scadenza. Reali possibilità che Agenzia Entrate e Governo lo concedino

Dopo tantissime richieste di proroga, potrebbe slittare la presentazione del Modello 770 da luglio a settembre: la situazione




Sono state sempre di più le richieste in questi ultimi giorni di richiesta per la proroga della presentazione del modello 770, al momento fissata al prossimo 30 luglio. E sono diverse le indiscrezioni che anticipano una buona probabilità che esso slitti al prossimo 30 settembre. Le richieste di proroga sono arrivate da associazioni di commercialisti. intermediari finanziari, consulenti del lavoro, società di gestione del risparmio, a causa, innanzitutto, del ritardo nella consegna dei software e per il versamento da parte degli intermediari, a dicembre 2013, dell'acconto sull'imposta sostitutiva sul risparmio amministrato dalla clientela.

Giuseppe Diretto dell’Unagraco (Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili) ha esortato ad approvare la proroga per non creare ulteriori disagi ai professionisti abilitati, in questo mese di luglio alle prese già con troppi adempimenti fiscali. E ha spiegato: “l’elaborazione dei modelli 770 determina un carico di lavoro a cui gli studi devono dedicare il giusto tempo che, ormai, difficilmente si riesce a ricavare alla luce dei numerosi impegni ai quali siamo sottoposti ogni anno in questo periodo. Non è più possibile, dunque, determinare la giusta sequenza ed esecuzione delle priorità”.

Anche l’ex ministro Gelmini ha invitato il Ministero dell’Economia a valutare “la concessione della proroga per l'invio dei 770. Una proroga consentirebbe a tutti i commercialisti e ai consulenti del lavoro, in particolare ai titolari di piccoli studi, di poter evitare l'ennesimo angoscioso tour de force effettuando tutti i controlli per adempiere correttamente alla compilazione dei modelli fiscali”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il