BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Quota 96: oggi mercoledì 23 Luglio giorno importante per capire data voto finale con Riforma Pubblica Amministrazione

Tempi sempre più lungi per approvazione riforme Renzi e si allungano anche per l’emendamento per i Quota 96: necessaria approvazione in breve




Oggi, martedì 22 luglio, continuano i lavori del governo da una parte con il Senato e dall'altra parte alla Camera con i decreto svuota carceri, e se ci sarà ritardo come accaduto in Senato ieri, i tempi si prolungheranno, e si allungheranno anche per il decreto svuota carceri. E se slittano questi tempi, slitta sempre più anche il tempo di approvazione dell’emendamento Quota 96 della scuola, che al momento è contenuto nella riforma della P.A. ma che se quest’ultima slittasse ancora, potrebbe arrivare nel Dl competitività e nel decreto scuola.

Il Senato sarà aperto fino al prossimo 8 agosto e per allora la questione dovrebbe chiudersi. Alcuni parlano dell’arrivo dell’emendamento dei quota 96 giovedì 24 luglio alla Camera dopo decreto svuota carceri e così la questione sarebbe in discussione in Senato dal 28 luglio al primo agosto; altri parlano invece del 28 luglio alla Camera e al’arrivo per l’uno, 4 agosto al Senato. L'emendamento se approvato dovrebbe mandare in pensione 4mila insegnanti dal primo settembre, si tratta di quei 4mila docenti che sarebbero potuti andare in pensione giù due anni fa ma che sono stati bloccati dall'avvento della riforma Fornero.

Si preme per l’arrivo di questo emendamento in Aula e per il voto in tempi brevi considerando che il congedo dovrebbe arrivare entro fine agosto, visto che dal primo settembre inizia un nuovo anno scolastico e se l’approvazione fosse ancora rimandata, ecco che bisognerebbe aspettare ancora il prossimo anno per la pensione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il