BusinessOnline - Il portale per i decision maker








770 2014: proroga scadenza ufficiale. Governo positivo in question time e interrogazione parlamentare ieri 23 Luglio

Nessuno spiraglio di proroga al momento per la presentazione del modello 770 2014: le dichiarazioni del sottosegretario Zanetti e situazione




AGGIORNAMENTO: Nel question time alla Commissione Finanza della Camera, il Governo, insieme al Mef, hanno aperto alla possibilità di una proroga del 770 2014 al 30 settembre per quest'anno come richiesto da, praticamente, tutte le categorie interessate. Vi sono ancora alcuni problemi da risolvere, ma l'orientamente sembra positivo. Nel dettaglio è stato dichiarato, ieri mercoledì 23 Luglio 2014: "Il Governo si riserva di valutare a stretto giro la conciliabilità tra le problematiche tecniche e le richieste di proroga che stanno pervenendo dalle associazioni di rappresentanza di consulenti del lavoro, commercialisti e tributaristi."

Si chiede ancora la proroga per la presentazione del modello 770 2014 ma dal Ministero dell'Economia non arrivano buone notizie. Il sottosegretario Zanetti ha infatti dichiarato: “Al momento il dipartimento Finanze del ministero dell'Economia e l'agenzia delle Entrate hanno concluso che non ci sono i presupposti per una proroga della scadenza relativa alla presentazione del modello 770”.

E, in occasione di un incontro presso la sede dell'Ordine dei commercialisti di Milano, ha precisato: “Al momento non c'è alcuna proroga in vista. Io continuerò a portare avanti la battaglia contro le proroghe concesse all'ultimo minuto, come ho fatto nel caso della Tasi, per esempio. Posso dire che è in corso un processo di cambiamento, ma ammetto anche che, attraverso questa esperienza politica, ho capito che non sarà né facile né veloce modificare questa cattiva abitudine delle proroghe last minute”.

Non ci sarebbero, dunque, spiragli di proroga ma, come sottolineato da Zanetti, ‘al momento’, il che potrebbe significare che non è tempo per la proroga adesso, ma che potrebbe arrivare comunque, come tutte le altre alla fine, vicino al momento della scadenza o anche retroattivamente come già avvenuto quest'anno. Le parole di Zanetti non sarebbero, dunque, di totale chiusura, considerando poi che già l’Agenzia delle Entrate ha mostrato disponibilità, che i problemi per cui è stata richiesta la proroga esistono e sono evidenti; che la richiesta è stata avanzata da tutte le associazioni e i professionistici, per cui significa che si registra una difficoltà generale ed estesa.

C’è poi da considerare il problema del ritardo con cui è stato rilasciato il software Gerico, nonché la proroga di Unico 2014 che contiene dati fiscali, previdenziali e assicurativi collegati al 770. Prorogati, dunque, gli adempimenti di Unico al 20 agosto, è chiara la richiesta di proroga del 770 al prossimo 30 settembre.

In riferimento al modello Unico, l’Agenzia delle Entrate ha reso note alcune novità sul recupero delle deduzioni che può avvenire grazie al modello per gli autonomi predisposto dallo stesso ente fiscale. Si può procedere a questa operazione fino al prossimo 30 settembre, giorno in cui, cioè, il modello Unico dovrà essere presentato all’Agenzia delle Entrate.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il