BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Ordinario, test e graduatoria aggiornamento scuola 2014: novità questa settimana aggiornate, Miur e non solo

Novità e aggiornamento su svolgimento test Tfa Ordinario e aggiornamento graduatorie di istituto: situazione e chiarimenti Miur




Manca ancora qualche giorno al termine dello svolgimento dei test di selezione per l’accesso ai corsi del secondo ciclo del Tfa Ordinario e continuano a registrarsi irregolarità nelle prove nonché domande e risposte risultate errate, sia nella formulazione che nella spiegazione, cosa che sicuramente porterà ad una pioggia di ricorsi. E dopo le tante segnalazioni arrivate, il Miur sta già fornendo chiarimenti in merito, nonché apportando correzioni agli errori lamentati. Le prove si terranno ancora fino al prossimo 31 luglio e fino ad allora sicuramente continueranno ad arrivare segnalazioni.

Tra le domande che sono state riviste, per esempio, le risposte delle domande per A059 e A038: per A059 (Matematica e Scienze), nel test, la domanda 39 chiedeva che tipo di roccia fosse l granito. Le segnalazioni riportano che ‘il Ministero dà come risposta metamorfica’ risposta contestata perchè quella giusta è ‘ignea intrusiva’; per A038 è stata corretta la domanda n.32 che chiedeva ‘Due fili A e B paralleli, lunghi alcuni metri e posti ad una distanza d di qualche centimetro, sono percorsi da correnti concordi. Che forza, con buona approssimazione, si esercita tra essi?  A) Una forza repulsiva, inversamente proporzionale a d, B) Una forza repulsiva, proporzionale a d, C) Una forza attrattiva, proporzionale a d, D) Una forza attrattiva, inversamente proporzionale a d.

La risposta esatta  è D e non A, come inizialmente comunicato, in quanto ‘due fili percorsi da correnti concordi si attraggono, come è facilmente deducibile analizzando il verso della forza di Lorentz che agisce sulle cariche in moto nei fili e come è chiaramente scritto in tutti i libri di fisica’.

C’è tempo intanto fino al prossimo 4 agosto per presentare ancora il Modello B per l’aggiornamento delle graduatorie di istituto per scegliere le 20 istituzioni scolastiche, per la primaria e l'infanzia le istituzioni sono 10 con la possibilità di sceglierne 7 come priorità per le supplenze brevi. Una volta inviato, il Modello B può essere modificato ma solo fino al 4 agosto.

Il Miur ha confermato la possibilità di una finestra di inserimento a fine 2014 per coloro che avranno l'abilitazione dopo il 31 luglio 2014. Il decreto ministeriale n. 375 del 6 giugno 2014 permette, infatti, anche agli aspiranti che conseguono il titolo abilitante entro il termine del 31 luglio 2014 di presentare domanda di inclusione con riserva nella seconda fascia delle graduatorie d'istituto, per il triennio 2014-2017. Possono usufruire di questa possibilità gli iscritti ai corsi di laurea in scienze della formazione primaria, di vecchio e nuovo ordinamento; i docenti che frequentano i percorsi abilitanti speciale; e coloro che frequentano i corsi di formazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il