BusinessOnline - Il portale per i decision maker








770 2014: proroga scadenza ufficiale oggi martedì 29 Luglio 2014. Nuovi chiarimenti ulteriori con circolare Agenzia Entrata

Prima la chiusura dal sottosegretario all’Economia Zanetti poi l’approvazione: prorogata scadenza modello 770 al prossimo 19 settembre (o 15)




AGGIORNAMENTO: Novità e ultime notizie per quanto riguarda il 770 2014 semplificato e ordinario e la sua proroga oggi lunedì 28 Luglio 2014. Ci attende la proroga ufficiale tra oggi lunedì 28 Luglio 2014 o domani martedì 29 Luglio con una comunicazione dall'Agenzia delle Entrate a cui seguirà un decreto del Governo.
Si attende anche una nuova circolare dell'Agenzia delle Entrate per chiarire diversi dubbi e problemi ancora in essere per quanto riguarda la compilazione e le istruzioni relativi ad alcune casistiche particolari del 770 2014.
Rimane da sciogliere il nodo della data ufficiale della proroga della scadenza che potrebbe essere il 15 o il 19 Settembre e non il 30 come richiesto dalle varie associazioni. Vi terremo aggiornati, come al solito, con tutte le ultime indicazioni.


Prima la chiusura dal sottosegretario all’Economia Zanetti, poi il dietro front e l’approvazione della proroga di scadenza di presentazione del modello 770 2014 che è stato rinviato dal 31 luglio al prossimo 19 settembre e ora si attende la circolare dall’Agenzia delle Entrate che chiarisca gli ultimi dubbi sulla sua presentazione. La decisione è stata ufficializzata dopo i colloqui dei giorni scorsi tra la presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine Marina Calderone, il Direttore Generale delle Finanze del Mef Fabrizia Lapecorella, e il Direttore dell'Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi, nonché dopo le lettere inviate al premier Renzi, al sottosegretario Delrio e al ministro dell'Economia Padoan.

Colloqui e lettere sono servite per ribadire con forza la necessità di proroga del modello alla luce dei problemi e delle difficoltà che i professionisti del settore stanno incontrando in questo mese di luglio a causa dell’accavallarsi di scadenze fiscali per i contribuenti italiani. La Calderone ha, infatti, sottolineato più volte la necessità di “intervenire subito per non mettere a repentaglio la funzionalità degli studi dei Consulenti del Lavoro e l'operatività delle aziende e al tempo stesso di razionalizzare il calendario delle scadenze” e si detta soddisfatta “per questo risultato, anche se tutti gli anni siamo costretti ad inseguire la proroga. Bisogna arrivare a razionalizzare il calendario fiscale e su questo ho l'impegno per l'istituzione di un tavolo tecnico già nel mese di settembre, in modo da impedire che si crei la stessa situazione ogni anno”.

Ma ad anticipare l’arrivo della proroga le parole di Zanetti su Facebook ‘Credo di poter dire che la proroga del 770 ci sarà. Non è detto che sia fino al 30 settembre come gli anni scorsi, ma essere passati a discutere dal se al quanto prorogare mi pare un bel passo avanti, nel segno di quella ricerca di conciliazione delle opposte quanto legittime e motivate esigenze, evidenziate sia dall’amministrazione finanziaria che dagli intermediari fiscali, cui avevo fatto riferimento già mercoledì nella mia risposta all’interrogazione presentata dal Gruppo di Scelta Civica in Commissione Finanze della Camera’.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il