BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità, vecchiaia, donne, uomini, usuranti e precoci riforma Governo Renzi: novità. Cottarelli ancora contrario

Possibili cambiamenti flessibili alla riforma pensioni Fornero: il ministro Poletti a lavoro ma Commissario Cottarelli frena ancora




Si continua a discutere di pensioni e di possibili cambiamenti per rendere la riforma pensioni Fornero più flessibile con sistemi di uscita anticipata, il ministro Poletti annuncia una soluzione unica per tutti, uomini e donne, lavoratori dipendenti pubblici e privati, precoci e usuranti, il sottosegretario Baretta appoggia il suo piano, ritenendo che sia necessario intervenire sulla legge Fornero per tappare alcuni buchi lasciati aperti, in primis questione esodati e caso Quota 96 della scuola, ma il Commissario alla spending review frena ancora, dopo aver tuonato solo qualche giorno fa che i risparmi derivanti dai tagli alle spese vanno utilizzati per ridurre le tasse e non per altri provvedimenti.

E ora ribadisce: “Se si utilizzano risorse provenienti da risparmi sulla spesa per aumentare la spesa stessa, il risparmio non potrà essere utilizzato per ridurre la tassazione su lavoro. Perché solo riducendo le tasse sul lavoro si può creare nuova occupazione. Si sta diffondendo la pratica di autorizzare nuove spese indicando che la copertura sarà trovata attraverso future operazioni di revisione della spesa o, in assenza di queste, attraverso tagli lineari delle spese ministeriali”.

Cottarelli poi spiega che “Anche l’amministrazione centrale dello Stato ha ridotto le spese in questi anni, tranne al capitolo pensioni. Tra il 2009 e il 2012 lo Stato ha ridotto la spesa del 10 per cento in termini nominali, mentre i Comuni dell’8%, le Province del 14 e le Regioni, salvo la Sanità, del 16%. Quindi c’è stata una riduzione molto forte delle spese anche per le amministrazioni centrali, ma non per le pensioni, salite del 7%”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il