BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità e vecchiaia novità Governo Renzi: privati e statali. Tagli a quelle superiori a 62.000 euro

Novità ed ultime notizie sulla riforma Renzi: pensioni anzianità e vecchiaia Governo Renzi privati e statali. Possibili tagli alle pensioni superiori a 62mila euro.




Riforma pensioni Renzi: nuove possibili soluzioni per le coperture allo scopo di evitare le penalizzazioni, di consentire l’uscita anticipata, ed anche di trovare i fondi per l’emendamento dedicato ala “quota 96” che sta interessando oltre 4mila docenti.

Le novità ed ultime notizie in merito alla riforma pensioni passano attraverso la quota 96: come è noto, l’emendamento che riguarda i 4mila docenti bloccati dagli errori della riforma Fornero e che per questo motivo non possono ancora andare in pensione pur avendone i requisiti, potrebbe trovare una soluzione entro il mese di settembre. È quanto si è auspicato anche il direttore del Miur Luciano Chiappetta, è quanto ha chiesto Cesare Damiano, è quanto è stato promesso dal ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia e dallo stesso premier Matteo Renzi.

Il problema più importante sulla riforma pensioni riguarda senza dubbio l’aspetto economico: è proprio a causa dei conti economici “vuoti” che non si può permettere di accedere alla pensione anticipata e flessibile come auspicato da Giuliano Poletti, ed è proprio per questo che ne soffrono anche le pensioni di anzianità e vecchiaia sia per i privati che per gli statali.

Una soluzione è giunta dal Mef – lo stesso che ha redatto il bilancio negativo sull’emendamento “Quota 96” – nel quale si evince la possibilità di tagliare le pensioni d’oro (le cosiddette pensioni che superano i 62mila euro) per risolvere i nodi strutturali del decreto, per offrire risorse alle pensioni anzianità e vecchiaia, ai quota 96, ed alle penalizzazioni.

Ma questa strada potrebbe essere pericolosa ed intricata: al momento, quindi, si attendono nuove verifiche e proposte.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Sara Melchionda
pubblicato il