BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Decreto Sblocca Italia Renzi: bonus-detrazioni 50%-65% e affitti casa e no quota 96 in forte dubbio per mancanza di coperture

Decreto Sblocca Italia venerdì 29 agosto in Cdm: misure da approvare e quelle che potrebbero saltare per mancanza di coperture. Nulla sui Quota 96 della scuola




Questa settimana sarà decisiva per il decreto Sblocca Italia, che approda venerdì 29 agosto in Consiglio dei Ministri, e che contiene misure per lo sblocco delle grandi opere, i porti, le infrastrutture, l'edilizia privata, le società pubbliche locali, che puntano al rilancio dell'economia. Tra le misure da approvare, sembrava certa la proroga di almeno un anno del bonus per il risparmio energetico degli edifici mentre sono in dubbio i bonus del 50% e del 65% per gli interventi di ristrutturazione edilizia e di recupero del patrimonio edilizio.

Ma non si prospettano novità positive fino a venerdì: dal primo incontro tra il premier Renzi e il ministro dell’Economia Padoan sono emerse notizie non incoraggianti, non sarebbero disponibili risorse aggiuntive e bisogna controllare la spesa, per non correre il rischio di sforare il 3% nel rapporto tra deficit e Pil. Traballa anche il pacchetto casa: non solo ecobonus, ma anche incentivi per chi acquista un appartamento e poi lo affitta a canone concordato, e agevolazioni fiscali per le permute immobiliari se si acquistano abitazioni ad alto rendimento energetico.

Non ci sarà, invece, un intervento sui Quota 96 della scuola nel provvedimento che sarà in Cdm il 29 agosto: dopo la delusione provocata dalla norma cancellata nella riforma della P.A., si pensava che il prossimo intervento, forse risolutivo, sarebbe arrivato dopo l’estate, ma nemmeno questa settimana sarà quella giusta e c’è chi guarda ancora avanti alla prossima Legge di Stabilità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il