BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Decreto Sblocca Italia e Riforma Giustizia: misure e novità ufficiali Consiglio dei Ministri oggi venerdì 29 Agosto 2014

Riforma della Scuola, Riforma della Giustizia e Decreto Sblocca Italia venerdì 29 agosto in discussione in Consiglio dei Ministri: tutte le novità previste




Governo Renzi alle prese con tantissimi impegni in questa ultima settimana di agosto e venerdì 29 sarà una giornata cruciale: approdano, infatti, in Consiglio dei Ministri Riforma della Scuola, Riforma della Giustizia e Decreto Sblocca Italia. Tante le misure in discussione e bisognerà aspettare ancora qualche giorno per vedere cosa cambierà effettivamente per il nostro Paese.

Partendo dalla riforma della Scuola, il pacchetto di misure che sarà in discussione prevede novità per le supplenze che “non servono né a chi le fa né a chi le riceve”, l’abolizione del precariato, nuovi sistemi di valutazione delle scuole, e di formazione e reclutamento degli insegnanti, l’approfondimento della lingua inglese, potenziamento dello sport, la geografia come materia di studio in alcuni indirizzi superiori, l’allargamento del wifi a tutte le scuole. Previste anche novità per riconoscere il merito degli insegnanti più virtuosi e che lavorano di più, e per rivedere i programmi scolastici.

La riforma della Giustizia si concentrerà, invece, in primis sulla revisione del processo civile, che dovrà avere durata al massimo di un anno, ma non solo: in discussione anche nuove corsie preferenziali per famiglie e imprese, potenziamento di ricorso a mediazioni ed arbitrati, la revisione della responsabilità civile dei magistrati e nessun riferimento a indulto e amnistia, misure che stanno ormai da mesi dividendo le opinioni dei partiti politici creando non pochi scontri interni.

Sulle novità della Giustizia, il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri ha inoltre annunciato che si vogliono riportare le pene del falso in bilancio, distinguendo e mantenendo soglie minime di punibilità. “ Stiamo valutando con il presidente del Consiglio dei ministri se portare il 29 agosto il disegno di legge che prevede questo provvedimento contro la criminalità economica, che comprende auto riciclaggio, falso in bilancio, e prevenzione per quanto riguarda la confisca dei patrimoni della mafia”.

Occhi puntati anche sulle misure del Decreto Sblocca Italia. Il premier Renzi su Twitter ha fatto sapere che ‘Lo Sblocca Italia riguarda infrastrutture, energia, autorizzazioni pubbliche, finanza per investimenti’. E conterrà interventi di sblocco della realizzazione di infrastrutture e grandi opere, come l'alta velocità Napoli-Bari, i collegamenti con Fiumicino e Malpensa, la ferrovia Catania-Messina-Palermo; misure volte al rilancio di Bagnoli, per la lotta al dissesto idrogeologico, per la costruzione di nuovi asili nido; e per rendere meno pesanti le bollette energetiche per cui dovrebbero essere messe a disposizione risorse geotermiche, petrolifere e di gas nazionali. Previste anche novità per gli ecobonus e sgravi fiscali per chi compra case e le affitta a contratto concordato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il