BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne e uomini riforma Governo Renzi: novità e ultime notizie su interventi e coperture da intervento Ministro Padoan

Novità e ultime notizie su possibili interventi alla riforma delle pensioni: cosa potrebbe fare il governo Renzi e risorse necessarie




Riparte la riforma delle pensioni Renzi da ipotesi di interventi per garantire l'accesso ad un'uscita anticipata ma con una serie di ostacoli ancora superare. Il problema principale da risolvere resta quello delle coperture finanziarie che al momento non ci sarebbero. E ad avvalorare questa situazione arrivano le ultime dichiarazioni del ministro dell'Economia Padoan che, dopo aver già ritenuto non ottimale pensare ad una uscita flessibile prima dell'estate, ha ribadito come nuovi interventi potrebbero essere attuati solo se si riuscissero ad accumulare nuove risorse, con la spending review o con la prossima Legge di stabilità

Tutto, dunque, potrebbe ripartire da nuovi tagli e risparmi. Pur non avendo fatto accenno diretto alla questione pensioni, questa necessità si evince dalle sue ultime parola sulla situazione conomica generale di crisi del nostro Paese: "L’Europa è a un bivio: o striscia nella deflazione e nella bassa crescita, oppure dà un colpo di reni e riparte, con le riforme strutturali e un consolidamento di bilancio growth friendly".

E spiega: "Il quadro macro della zona euro è peggiorato rispetto a pochi mesi fa. Sia per quanto riguarda i dati sulla crescita, che per l’inflazione in continua flessione. Noi siamo fortemente impegnati in un piano di riforme strutturali importanti, che porterà ad un aumento della crescita e dell’occupazione, ma che naturalmente richiede tempo per produrre frutti. La spending review sarà lo strumento guida nella formulazione della legge di Stabilità".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il