BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie riforma Governo Renzi: novità quota 96, Sblocca Italia. Conseguenze per tutti non soltanto pensioni scuola

Nuovi finanziamenti per misure Sblocca Italia, ma nulla su pensioni e Quota 96 della scuola: si attende riforma della Scuola in Cdm mercoledì 3 settembre




“Nei prossimi 12 mesi 10 miliardi saranno destinati a sbloccare le opere, opere che verranno anticipate al 2015”: questo l’annuncio del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, al termine del Cdm che si è tenuto ieri 29 agosto dando il via libera a Decreto Sblocca Italia e nuove norme sulla Giustizia. Il premier ha spiegato: “Sblocchiamo 4,6 miliardi per cinque investimenti aeroportuali e 3,8 miliardi per opere cantierabili da subito. Arriva anche il disegno di legge delega per il codice degli appalti per avere le stesse regole in Italia come nel resto dell’Europa”.

Nessun accenno a pensioni e risorse per i Quota 96 della scuola, come invece ci si aspettava, ed ora, probabilmente, bisognerà aspettare l’arrivo della riforma della Scuola in Cdm, che secondo alcune voci sarebbe in programma mercoledì prossimo 3 settembre. Il silenzio del premier sulla questione dei pensionandi di Quota 96 non è stato certo un buon segnale per tutti  i lavoratori della scuola che, pur senza provvedimenti, attendevano qualche parola in più magari di rassicurazione. Così non è stato ed ora si attende la prossima settimana.

E’, dunque, sempre più chiara la situazione di una mancanza di risorse da impiegare a sostegno di un'uscita pensionistica anticipata ed esodati, e probabilmente, proprio in quest’ottica di crisi, prevarrà la linea di lavoro di cui ha parlato solo qualche giorno fa il ministro dell’Economia Padoan, che punterebbe a risparmi e tagli, nonché l’ipotesi di introduzione del contributo di solidarietà da applicare alle pensioni più alte, per cui bisogna stabilire l’asticella di prelievo, e che permetterà di accumulare risorse che verrebbero comunque reimpiegate nel sistema previdenziale stesso.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il