BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 6, iWatch, iOS 8: uscita all'estero e in Italia. Quando e come, calendario dopo presentazione evento Apple domani martedì 9

Se il 9 settembre è in programma il keynote di presentazione dell'iPhone 6, restano ancora da scoprire date di uscita e di avvio della fase del preorder.




Proviamo a fare un po' di chiarezza in merito alle decisioni e alle strategie commerciali di Apple sull'iPhone 6. Il punto fermo è rappresentato dalla data del 9 settembre 2014, giorno della presentazione della nuova versione del melafonino. La data di uscita ovvero il lancio nei mercati di tutto il mondo non sarà contestuale. Solo dal palco di Cupertino la società della mela morsicata rivelerà quale sarà il primo giorno di acquisto del device e soprattutto quali sono i Paesi che finiranno nella prima fascia ovvero quelli per cui la commercializzazione non subirà ritardi.
 
Le indiscrezioni più insistenti riferiscono che la messa a scaffale del solo modello da 4,7 pollici, certamente equipaggiato con l'iOS 8, avverrà venerdì 19 settembre e fra i mercati coinvolti sin da subito ci potrebbe essere anche l'Italia. Come premesso, si tratta solo di ipotesi provenienti dalle solite fonti vicine ad Apple che non hanno finora trovato alcuna conferma. Per quanto riguarda, invece, la versione finale di iOS 8 per tutti gli altri dispositivi ( iPhone 5S, 4S, 5C, 5 ma non il 4S per cui non è compatibile ) dovrebbe essere rilasciata qalche giorno prima, probabilmente il 16-17 Settembre.
 
La multinazionale della mela morsicata avrebbe poi immaginato un percorso differente per l'iPhone più grande, quello con display da 5,5 pollici: la presentazione potrebbe essere contestuale, ma l'arrivo nei negozi potrebbe essere posticipato agli inizi del 2015.
 
Non si può non ricordare come lo scorso anno i nuovi modelli del melafonino (iPhone 5S e iPhone 5C) erano stati presentati il 10 settembre, con avvio delle prenotazioni il 13 settembre e lancio sul mercato il 20 settembre in una manciata di paesi ovvero Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Puerto Rico, Regno Unito, Singapore e naturalmente Stati Uniti. In Italia aveva fatto la sua comparsa a oltre un mese di distanza dal keynote ovvero il 25 ottobre a un prezzo mediamente superiore rispetto agli altri paesi, sia per quanto riguarda l'ormai ex top di gamma che per il cosiddetto modello low cost.
 
Il capitolo iWatch è ancora da scrivere. Non tutti sono convinti della contestuale presentazione del primo smartwatch a firma Apple. Anzi, c'è chi riferisce di ritardi programmati nella definizione di alcune componenti relative al design, destinate a far slittare al 2015 l'appuntamento con i mercati di tutto il mondo. Tuttavia circolano già le prime indiscrezioni sui prezzi: circa 400 dollari, una cifra in linea con il costo piuttosto elevato dei device con il logo della mela morsicata e di certo superiore al costo di listino degli altri orologi multimediali presenti sul mercato.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il